True Blood

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mar Dic 07, 2010 12:29 am



TARA E SOOKIE

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mer Dic 08, 2010 12:10 am



STAGIONE DUE

PUNTATA CINQUE

Non lasciarmi andare via

* Titolo originale: Never Let Me Go
* Diretto da: John Dahl
* Scritto da: Nancy Oliver

Trama


Rimasti soli, Daphne rivela a Sam di essere anche lei una mutaforma che può trasformarsi in cerbiatto; inizialmente sorpreso l'uomo è felice di aver trovato qualcuno uguale a lui. Sookie si trova a sempre a Dallas, dove cerca di aiutare il cameriere Barry ad accettare la sua condizione di telepate. Nel frattempo Jason viene sottoposto ad un duro addestramento per diventare un soldato del Sole, continuando la sua rivalità con Luke. Ma Jason deve affrontare un pericolo ben più grande, l'attrazione che lui prova per Sarah e che lei sembra ricambiare. Lafayette si presenta al Merlotte's e chiede a Sam se può riavere il suo lavoro. Tara si ritrova a discutere con Maryann, che si è autoinvitata a stabilirsi a casa di Sookie, ma Tara le dice che non può restare senza il consenso dell'amica. Maryann, utilizzando i suoi poteri, gestisce a suo piacere l'umore della gente manipolando la situazione a suo favore. Sempre a Dallas, Sookie, Bill ed Eric si incontrano con i vampiri texani Isabel e Stan per decidere come agire per ritrovare Godric, che secondo loro è stato catturato dalla Compagnia del Sole. Stan vorrebbe attaccare la Compagnia, ma Sookie si offre volontaria per infiltrarsi e scoprire che fine ha fatto Godric dall'interno; Bill si oppone ma la ragazza lo tranquillizza. Bill, preoccupato per Sookie, prende da parte Eric chiedendogli come mai è tanto importante per lui ritrovare Godric. Eric ha un flashback, ai tempi di quando era un guerriero vichingo: ferito ed in fin di vita incontra proprio Godric, colui che lo ha salvato, trasformandolo in vampiro. Mentre Sookie e Bill sono a letto e il vampiro tranquillizza la fidanzata sul fatto che non vuole perderla e che la proteggerà da tutti i pericoli, una misteriosa vampira si aggira tra i corridoi dell'albergo.

* Altri interpreti: Carrie Preston (Arlene), Alexander Skarsgård (Eric Northman), Michelle Forbes (Maryann Forrester), Jim Parrack (Hoyt Fortenberry), Todd Lowe (Terry Bellefleur), Michael McMillian (Rev. Steve Newlin), Anna Camp (Sarah Newlin), Mehcad Brooks (Eggs), Mariana Klaveno (Lorena)
* Guest star: Allan Hyde (Godric), Ashley Jones (Daphne Landry), Wes Brown (Luke McDonald), Adam Leadbeater (Karl), Dale Raoul (Maxine Fortenberry), Chris Coy (Barry), Valerie Cruz (Isabel Beaumont), Ed Quinn (Stan Davis), Greg Collins (Gabe), Fredrik Ejemo (Gunnar), Peter Franzén (Hrolf)
* Peculiarità: Parte dell'episodio è recitato in lingua svedese.

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mer Dic 08, 2010 12:11 am



COMMENTO PERSONALE
Altro episodio che mi ha convinta, seguendo le varie dinamiche o filoni della storia. Mentre Jason è sempre più irretito dalla moglie del Santone, questi comincia a mostrare ai telespettatori che è più finta di quanto si possa pensare. C'è un momento in cui sta discutendo con il marito come se non si trovassero per niente daccordo sulle direttive imposte, ma quando compare Jason i due cambiano espressione come se indossassero una maschera.
Intanto le vicende di Dallas ci fannos coprire piccoli particolari interessanti sul fascinoso Eric, che rivela la natura del legame con Godric, rivelano una vena sentimentale che davvero non mi aspettavo.
Ho apprezzato la scelta di un attore così giovane per impersonare un vampiro di 2000 anni. Un bambino nell'aspetto, ma allo stesso tempo antico come il tempo! Mad Mad Mad
Intanto mi piacciono molto le dinamiche di coppia di Bill e Sookie, il modo in cui stanno insieme, i modi "vecchio stile" di lui, la sua aria seducente, ma sempre candida di lei. Meravigliosa anche la "figlia" adottiva, quella Jessica irrequieta e insofferente che cerca di trovare una sua identità e libertà e che ha trovato l'anima gemella in un personaggio "vessato" dalla madre fin dalla prima serie. Neutral
E se Tara, pur sospettando di Maryann, alla fine si lascia convincere da Eggs sulla buona fede della donna, sono felice per Sam che in Daphne sembra trovare la sua altra metà.

Tra parentesi! Adoro Terry!!!!!!!!!!!!! Arrow Arrow Arrow La sua aria rude, contrasta con il cuore tenero che si ritrova e mi piace molto con Arlene!!!

VOTO: 7 e mezzo


Ultima modifica di Libertad il Mer Dic 08, 2010 3:42 pm, modificato 1 volta

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mer Dic 08, 2010 12:12 am



JESSICA

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Lun Dic 13, 2010 11:16 pm



STAGIONE DUE

PUNTATA SEI

L'infiltrata

* Titolo originale: Hard-Hearted Hannah
* Diretto da: Michael Lehmann
* Scritto da: Brian Buckner

Trama

La misteriosa vampira che si aggira nei corridoi dell'albergo è Lorena, la creatrice di Bill, che si scoprità essere stata invitata da Eric a Dallas per aiutarlo a separare Bill e Sookie. Lorena è scettica, visto che non vede Bill da oltre settant'anni, dai tempi in cui erano una spietata e sanguinaria coppia di vampiri nella Chicago del 1926. Nel frattempo Bill e Sookie sono nella loro stanza quando ricevono la visita di Isabel e del suo fidanzato umano, Hugo. La vampira dice a Sookie che se vuole infiltrarsi nella Compagnia del Sole le conviene presentarsi con un altro umano al suo fianco per rendere più credibile la sua recita. Rimasti soli, Sookie e Hugo stringono amicizia raccontandosi le reciproce esperienze con i loro innamorati vampiri. Jason e Luke sembrano aver chiarito i loro dissapori e vengono incaricati dal reverendo Newlin di costruire un palco dove i vampiri verranno sacrificati "incontrando il sole". A Bon Temps il rapporto tra Sam e Daphne si rafforza sempre più, mentre Tara è alle prese con i capricci di Maryann, che non sopporta i disagi di casa Stackhouse. Per risolvere il problema dello scaldabagno, Tara ed Eggs si recano fuori città, ma durante il viaggio in macchina Eggs avverte delle sensazioni che lo guidano nei boschi, facendo riaffiorare alcuni ricordi del suo passato. Arrivati di fronte alla chiesa del Sole, Sookie e Hugo si fingono una coppia di fidanzati di nome Holly e Rufus, desiderosi di sposarsi al più presto. Dopo aver incontrato Sarah e Steve, la loro recita viene presto smascherata, e quando Sookie legge i pensieri del reverendo scopre che lui è a conoscenza delle loro identità. Sookie e Hugo vengono rinchiusi nei sotterranei della chiesa, di fronte ad una esterrefatta Sarah, che non approva i metodi crudeli del marito. Bill avverte che Sookie è in pericolo ma viene immobilizzato dalla sua creatrice Lorena. Sarah, sentendosi esclusa dalla decisioni del marito e avvertendo che il suo matrimonio è in crisi, cerca conforto tra le braccia di Jason, lasciandosi andare alla passione. Nel frattempo a Bon Temps, Lafayette dimostra di essere ancora traumatizzato dalle settimane di prigionia, ma deve sottostare agli ordini di Pam, incaricata da Eric, che lo obbliga a spacciare il V per loro. Sam e Daphne si aggirano spensierati nei boschi, lui sotto forma di cane e lei di maiale, ma ben presto si scopre che Daphne è complice di Maryann, che l'ha sfruttata per attirare l'uomo in una trappola. Sam si trova di fronte ad una enorme orgia che coinvolge molti degli abitanti di Bon Temps, guidati dal flusso di Maryann e dai suoi riti magici. Terrorizzato Sam capisce di essere in pericolo di vita.

* Altri interpreti: Carrie Preston (Arlene Fowler), Alexander Skarsgård (Eric Northman), Chris Bauer (Andy Bellefleur), Michelle Forbes (Maryann Forrester), Jim Parrack (Hoyt Fortenberry), Todd Lowe (Terry Bellefleur), Michael McMillian (Rev. Steve Newlin), Anna Camp (Sarah Newlin), Mehcad Brooks (Eggs), Mariana Klaveno (Lorena)
* Guest star: Ashley Jones (Daphne Landry), Kristin Bauer (Pam), John Billingsley (Mike Spencer), Wes Brown (Luke McDonald), Adam Leadbeater (Karl), Dale Raoul (Maxine Fortenberry), Valerie Cruz (Isabel), Greg Collins (Gabe), Christopher Gartin (Hugo), Patricia Bethune (Jane Bodehouse), Lenny Schmidt (Sidney)
* Peculiarità: L'episodio è stato votato come uno dei migliori episodi del 2009 da TV.com, che ha stilato una classifica delle puntate migliori per ogni serie andate in onda durante l'anno.[2]
* Varie: Durante l'episodio appare in un cameo il compositore Nathan Barr, autore delle musiche della serie.

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mar Dic 14, 2010 12:16 am



COMMENTO PERSONALE

Ormai siamo entrati pienamente nella storia di questa stagione.
La folla di personaggi cammina da sola, seguendo le proprie vicende che a volte si intrecciano, come ad esempio quella di Sookie e quella di Jason che erano partite molto lontano l'una dall'altra.
Certo il ritorno della Creatrice di Bill proprio non ci voleva, ma il perfido e fascinoso Eric pernso di volere Sookie tutta per lui e quindi vuole togliere da cammino il rivale.
Mi è dispiaciuto intanto per Sam. iol iol Ero davvero convinta che finalmente avesse trovato un amore tutto suo, ma sembra che non sia destino. Daphne è solo una marionette nelle mani della solita Maryann che ormai ha trascinato nei suoi riti l'intera comunità che sembra andare alla deriva.
Ho trovato invece toccante il momento in cui Lafayette dimostra di non essere ancora riuscito a superare il trauma della prigionia, come anche l'arrivo di Terry che lo conforta e consola come un bambino.
Intanto mi chiedo chi salverà Sookie e Ugo dalle grinfie del folle reverendo e se Bill riuscirà a liberarsi della sua creatrice.

VOTO: 7 e MEZZO

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mar Dic 14, 2010 12:30 am



DAPHNE E SAM

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mar Dic 14, 2010 9:37 pm



STAGIONE DUE

PUNTATA SETTE

Tradimenti e complotti

* Titolo originale: Release Me
* Diretto da: Michael Ruscio
* Scritto da: Raelle Tucker

Trama
Durante l'orgia nei boschi Sam sta per essere sacrificato, ma l'arrivo di Andy, che spara un colpo di pistola, spezza lo stato di trance in cui si trova Maryann, dando modo a Sam di scappare. Inseguito da Maryann, Sam riesce a scappare trasformandosi in un gufo. Andy cerca di svegliare dal trance gli abitanti di Bon Temps, ma Terry gli spezza un braccio. Nel frattempo Sookie si trova prigioniera assieme a Hugo negli scantinati della Chiesa del Sole ed inizia a rendersi conto che qualcuno ha fatto la spia sulla loro missione. Bill è ancora tenuto in ostaggio dalla sua creatrice Lorena, che non gli permette di uscire dalla stanza. Un flashback mostra Bill e Lorena nella Los Angeles del 1935, quando Bill, stanco di uccidere persone innocenti, chiedeva a Lorena di renderlo libero. Al di fuori della chiesa, Eric ed Isabel discutono, il vampiro chiede a Isabel cosa ci trovi a stare con un essere umano, la vampira risponde che la loro mortalità li rende più eccitanti; durante la conversazione Isabel accusa Eric di desiderare Sookie, ma il vampiro nega. Dopo aver fatto sesso, Jason riesce a convincere Sarah a non dire niente a suo marito di quanto è accaduto. Nel frattempo Hoyt e Jessica si scoprono entrambi vergini e decidono consumare la loro prima volta quando sarà il momento giusto. Quando Sookie viene interrogata da Steve, il reverendo scopre che il suo cognome è Stackhouse, così incarica immediatamente Gabe di sistemare Jason, pensando sia anche lui invischiato con i vampiri. Ma nella lotta tra Gabe e Jason è il giovane Stackhouse ad avere la meglio. Più tardi Sookie, toccando il braccio di Hugo, scopre che è lui il traditore, così la ragazza si mette subito in contatto mentale con Barry, il fattorino telepate dell'albergo, incaricandolo di informare Bill della sua prigionia. A Bon Temps Tara e Eggs si risvegliano sul divano non ricordando nulla della sera precedente, ma il comportamento bizzarro di Maryann e i vuoti di memoria di Arlene e di molti altri abitanti iniziano a destare dei sospetti in Tara. Al laghetto Sam affronta Daphne, che gli spiega che Maryann è una menade, un creatura immortale dell'antica Grecia, seguace di Dioniso, il dio greco del vino e della baldoria. Jason è in fuga nei boschi, quando viene raggiunto da Sarah: pensando di potersi fidare di lei si ferma, ma improvvisamente la donna gli spara con un misteriosa arma. Sempre al laghetto, Maryann ringrazia Daphne di tutto quello che ha fatto, ma inaspettatamente viene pugnalata al cuore da Eggs, che agisce sotto l'influsso della menade. Bill è ancora tenuto in ostaggio da Lorena, quando Barry bussa alla porta per dargli il messaggio di Sookie; il messaggio viene sentito anche da Eric, che si precipita alla Chiesa del Sole. Gabe irrompe nel seminterrato, picchia Hugo e tenta di violentare Sookie, ma all'improvviso viene scaraventato in aria da Godric.

* Altri interpreti: Carrie Preston (Arlene), Chris Bauer (Andy Bellefleur), William Sanderson (Bud Dearborne), Michelle Forbes (Maryann Forrester), Jim Parrack (Hoyt Fortenberry), Todd Lowe (Terry Bellefleur), Michael McMillian (Rev. Steve Newlin), Anna Camp (Sarah Newlin), Mehcad Brooks (Eggs), Mariana Klaveno (Lorena)
* Guest star: Allan Hyde (Godric), Ashley Jones (Daphne Landry), Adam Leadbeater (Karl), Christopher Gartin (Hugo), Valerie Cruz (Isabel), Ed Quinn (Stan Davis), Greg Collins (Gabe), Chris Coy (Barry), Sarah Scott (Frances)
* Varie: Le menadi era donne dell'antica Grecia in preda alla frenesia estetica, seguaci di Dioniso, il dio greco del vino, della baldoria e della forza vitale. La canzone che si sente quando Hoyt confida a Jessica di essere vergine è Day Too Soon di Sia, inoltre mentre sono a letto è udibile Bleeding Love di Leona Lewis.

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mar Dic 14, 2010 9:38 pm



COMMENTO PERSONALE
Oh mio Dioooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Che puntatone!!!!! scared scared scared scared scared
Sembra quasi la fine di una stagione, invece siamo nel bel mezzo delle vicende.
Sookie è prigioniera e Bill è intrappolato con la sua creatrice. I due protagonisti sembrano immobili, così come anche Eric. Eppure la tensione è palpabile dall'inizio alla fine. Mad Mad
Mi è piaciuto molto il discroso tra Eric e Isabel sull'amore per un umana. Nel discorso della donna emerge il fascino che queste creature immortali ancora provano per quella vita che hanno perso alcuni anche secoli prima.
Eric è sempre più affascinato e attratto da Sookie e Bill lo scopre.
Il titolo originale RELEASE ME - Liberami! è sicuramente più interessante di quello italiano, ma sappiamo che spesso le traduzioni non rendono, così come le loro interpretazioni.
Intensi anche altri momenti.
Muoiono o vengono feriti tanti personaggi ed intanto a Bon Temps la situazione si aggrava.
Corro a vedere il nuovo episodio!

VOTO: 8

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mar Dic 14, 2010 10:41 pm



Sookie salvata dall'intervento di Godric

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mar Dic 14, 2010 10:47 pm



STAGIONE DUE

PUNTATA OTTO

Bomba a orologeria

* Titolo originale: Timebomb
* Diretto da: John Dahl
* Scritto da: Alexander Woo

Trama


Godric ha appena salvato Sookie da Gabe, quando improvvisamente sopraggiunge Eric: il vampiro si prostra di forte al suo creatore dimostrandogli la sua dedizione. Godric invita Eric a portare Sookie lontano dalla Chiesa senza inutili spargimenti di sangue. Eric cerca di trovare una via di fuga in modo pacifico, ma lui e Sookie vengono immediatamente catturati dai seguaci della Compagnia del Sole. Sookie ed Eric si trovano in trappola di fronte all'altare, al cospetto del reverendo Newlin. Nel frattempo Jason, resosi conto di essere stato colpito da Sarah con proiettili di gelatina (i proiettili del gioco del paintball), grazie alle parole della donna capisce che la sorella è in pericolo. Anche Bill avverte che Sookie è in pericolo, ma si trova ancora in balia di Lorena; approffittando in un momento di distrazione della sua creatrice, impegnata a mordere Barry, si scaglia contro di lei colpendola alla testa con un televisore al plasma. Eric è tenuto prigioniero con delle catene d'argento, ma quando la situazione sembra mettersi male arriva Bill in soccorso della sua amata. È provvidenziale l'intervento di Jason, che disarma Steve permettendo a Sookie di liberare Eric dalle catene. Nella Chiesa sopraggiungono un gruppo di vampiri, capitanati da Stan, pronti a scatenare un guerra tra vampiri ed umani, ma Godric appare cercando di portare la pace tra le due specie, lanciando un messaggio di pacifica coesistenza. Nel frattempo a Bon Temps, Tara e Eggs sono ancora vittime dell'influsso di Maryann, mentre Sam scopre nella cella frigorifera del suo locale il cavadere di Daphne, a cui è stato strappato il cuore. Quando Sam si decide a chiamare lo sceriffo, Bud Dearborne e Kenya Jones si presentano nel locale, sospettando che sia Sam il responsabile dell'omicidio, e rinchiudendolo successivamente in carcere. Maryann intanto cucina il cuore di Daphne, offrendo il macabro pasto agli ignari Tara e Eggs, che dopo averlo assaggiato manifestato un comportamento violento e lussurioso. Jessica e Hoyt, dopo aver consumato la loro prima volta ed essere stati sorpresi da Bill, fanno ritorno a Bon Temps; ma quando i due innamorati tentano di fare nuovamente l'amore, la giovane vampira scopre che il suo imene è ricresciuto, rendendosi conto che a causa della sua condizione di vampira rimarrà eternamente "vergine". Nel Nido di Godric si sta svolgendo un festa, dove tutti gli invitati dimostrano la loro dedizione allo sceriffo dell'Area 9, ma l'apparente tranquillità viene scossa dallo scontro tra Eric e Bill per il possesso di Sookie, e dall'inaspettato arrivo di Lorena. Tra Lorena e Sookie nasce subito un diverbio, che porta l'antica vampira ad aggredire Sookie; Godric interviene ordinando a Lorena di lasciare per sempre la sua Area, così Bill accompagna fuori Lorena, che in lacrime è costretta a dire addio al suo amato vampiro. Quando tutto sembra essersi tranquillizzato, Luke si presenta in casa ricoperto di esplosivo e catene d'argento, pronto a farsi esplodere come un kamikaze.

* Altri interpreti: Carrie Preston (Arlene), Chris Bauer (Andy Bellefleur), William Sanderson (Bud Dearborne), Michelle Forbes (Maryann Forrester), Jim Parrack (Hoyt Fortenberry), Todd Lowe (Terry Bellefleur), Michael McMillian (Rev. Steve Newlin), Anna Camp (Sarah Newlin), Mehcad Brooks (Eggs), Mariana Klaveno (Lorena)
* Guest star: Allan Hyde (Godric), Ashley Jones (Daphne Landry), Wes Brown (Luke McDonald), Patricia Bethune (Jane Bodehouse), John Billingsley (Mike Spencer), Valerie Cruz (Isabel), Ed Quinn (Stan Davis), Chris Coy (Barry), Greg Collins (Gabe), Christopher Gartin (Hugo), Tanya Wright (Kenya Jones), Colby French (Frank), Derek Ray (Brent), Michael Papajohn (Kyle), Timothy Eulich (Rich)

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mar Dic 14, 2010 10:51 pm



COMMENTO PERSONALE
Nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1
Non possono lasciarmi così.. Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
Devo per forza vedere un nuovo episodio.
Domani commento tutto. scared scared scared scared

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mer Dic 15, 2010 12:53 am



STAGIONE DUE

PUNTATA NOVE

Sacrifici

* Titolo originale: I Will Rise Up
* Diretto da: Scott Winant
* Scritto da: Nancy Oliver

Dopo l'esplosione, Eric giace ferito a terra, avendo fatto da scudo a Sookie. Il vampiro convince Sookie che l'unico modo per salvargli la vita è estrarre i proiettili d'argento dal suo corpo, succhiandoli fuori. Sookie, seppur riluttante, succhia l'argento dal corpo di Eric, bevendo parte del suo sangue; una volta scoperti da Bill, Sookie viene informata di essere caduta nelle trappola di Eric e che d'ora in avanti avrà un legame psichico con lui, che la porterà ad una inevitabile attrazione sessuale. A Bon Temps, Hoyt e Jessica sono sempre più innamorati e il ragazzo progetta di farla conoscere a sua madre. Tara e Eggs dopo il loro risveglio sono pieni di lividi e continuano a non ricordare gli avvenimenti della sera precedente. Maryann dice loro di non farsi troppe domande ma li invita a lasciarsi andare, sostenendo quanto questo sia importante per avvicinarsi a Dio. A Dallas, Sookie e Jason hanno modo di parlare, riavvicinadosi; dopo la conversazione i due assistono in televisione al litigio tra i coniugi Newlin e Nan Flanagan, la leader della American Vampire League. I Newlin rivelano che Godric è entrato a far parte della Compagnia del Sole di sua spontanea volontà. Sookie si trova a letto con Bill, quando inizia a sognare romantiche effusioni e dolci conversazioni con Eric. Maryann si presenta in carcere in cerca di Sam, ma quando Sam sente la sua presenza assume le sembianze di un mosca e scappa, provocando la rabbia della donna. Al Merlotte's Lafayette nota i lividi sul viso della cugina Tara e pensa che Eggs l'abbia picchiata, per questo tra i due ragazzi inizia una furente lite; più tardi Lafayette si presenta con la madre di Tara a casa di Sookie per portare via Tara. Sotto l'influsso di Maryann, Tara, con gli occhi neri, aggredisce la madre, ma Lafayette con prontezza di riflessi riesce a portarla via di forza dalle grinfie della menade. Al tutto ha assistito Sam, sempre sotto forma di mosca. In seguito Sam si presenta nudo dal detective Bellefleur. Furente di rabbia, Maryann si presenta al Merlotte's e ammaliando i presenti ordina loro di andare alla ricerca di Sam. A Dallas, Eric e gli altri vampiri cercano di difendersi dagli attacci di Nan Flanagan, che accusa Godric di aver gestito male la situazione, e per questo lo solleva dalla carica di sceriffo dell'Area 9. Eric è irritato per l'atteggiamento di Nan e sconvolto per l'atteggiamento rinunciatario e arrendevole di Godric, che invita a lottare per la sua posizione. Bill dice a Eric di avere un conto in sospeso con lui e lo colpisce con un pugno, ma il biondo vampiro sembra poco interessato alla situazione, troppo turbato per gli intenti del suo creatore Godric. Sul tetto del palazzo, Sookie assiste allo straziante appello di Eric, che in lacrime prega in ginocchio il suo creatore di desistere dalla sua volontà suicida. L'antico vampiro, come creatore, ordina ad Eric di non ostacolare i suoi propositi, e lo obbliga a lasciare il tetto del palazzo, dove egli attenderà l'alba. Rimasti soli, Sookie promette a Godric di stargli vicino per tutto il "tempo che ci vuole": ai primi raggi del sole, Sookie, in lacrime, assiste alla morte di Godric.

* Altri interpreti: Carrie Preston (Arlene), Chris Bauer (Andy Bellefleur), William Sanderson (Bud Dearborne), Michelle Forbes (Maryann Forrester), Jim Parrack (Hoyt Fortenberry), Todd Lowe (Terry Bellefleur), Michael McMillian (Rev. Steve Newlin), Anna Camp (Sarah Newlin), Mehcad Brooks (Eggs), Mariana Klaveno (Lorena)
* Guest star: Adina Porter (Lettie Mae Thornton), Allan Hyde (Godric), Patricia Bethune (Jane Bodehouse), John Billingsley (Mike Spencer), Valerie Cruz (Isabel), Wes Brown (Luke McDonald), Jessica Tuck (Nan Flanagan), Dale Raoul (Maxine Fortenberry), Christopher Shand (Soldato del Sole)
* Peculiarità: L'episodio ha ottenuto una candidatura ai Writers Guild of America Awards come miglior episodio drammatico.[3]

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mer Dic 15, 2010 12:55 am



COMMENTO PERSONALE

Semplicemente uno degli episodi più commoventi di tutte e due le stagioni.

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mer Dic 15, 2010 9:32 am



COMMENTO ALLA PUNTATA OTTO
Ieri sera sono finita nel vortice incalzante delle vicende e non ho avuto tempo per commentarle. Decisamente la seconda serie mi sta prendendo più della prima, anche se c'era sicuramente fascino anche li.
Certo i cliffhanger sono tali che la curiosità è tale da correre a vedere il nuovo episodio.
Che dire della puntata otto?
Godric compare a Sookie quasi come un'apparizione, pieno di tutto quel carisma che un vero leader ha e che Steve, con tutta la sua impostazione fanatica da cattivo attore, non possiede e non avrà mai.
Il primo ad arrivare, seguito a ruota da Eric che ormai sembra profilarsi sempre di più come il rivale di Bill, anche se la ragazza non sembra per niente attratta da lui, memore anche di tutto quello che ha fatto a Lafayette.
E si sta riscattando alla grande anche il personaggio di Jason, che non ho amato molto nella prima serie e che qui, malgrado l'aria sempre un pò svampita, dimostra di essere davvero un buon fratello e di amare Sookie al di la di tutto.
Ed è proprio il suo intervento, da eroe comico (i proiettili con cui annienta Steve infatti sono di vernice Laughing Laughing ) a permettere agli altri di salvare Sookie, liberare Eric e permettere a Godric di quietare gli spiriti infiammati.
Certo ormai l'odio è all'apice e di amore non c'è traccia, tranne nelle parole concilianti di Godric, che appare davvero come un illuminato da secoli di vita.
Quello che rattrista questo vampiro secolare è l'incapacità della loro specie di evolversi. Sottolinea come gli esseri umani, pur nei loro limiti, siano stati in grado di trasformarsi, mentre l'immobilità assoluta della loro razza lo sgomenta.
- Secoli e siamo sempre e solo dei selvaggi.
Sicuramente è una spanna sopra tutto il resto della versatile umanità (vampiri ed esseri umani).
E mentre nella casa di Isabel assistiamo a riconciliazioni, litigi, una Sookie quanto mai agguerita che rivendica il suo Bill contro Lorena, Jason che socializza, il colpo di scena che ci rivela come gli estremismi siano sempre dannosi e portatori di odio.
Inevitabile la corsa al nuovo episodio.

VOTO: 8

Ho trascurato assolutamente tutta la parte di Bon Temps dove in realtà davvero ne succedono di tutti i colori. Il mio cuore è tutto con Sam (che ho sempre amato particolarmente inlove inlove inlove ), ma simpatizzo anche con il povero polizziotto a cui nessuno crede e che invece ha capito tutto e lotta disperatamente da solo per salvarsi.
Parallela anche la storia di Jessica e del suo fidanzato. I due sono molto carini insieme.
Intanto la scena in cui Bill fa irruzione nella stanza della pseudofiglia e li trova insieme è assolutamente comica e smorza il tono piuttosto teso della puntata.

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Mer Dic 15, 2010 9:45 am

Il rapporto commovente tra Godric ed Eric.


_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Gio Dic 16, 2010 9:16 am



COMMENTO PERSONALE ALLA PUNTATA NOVE
E' passato un pò di tempo dalla puntata eppure devo dire che il ricordo delle emozioni date è ancora presente. Questo significa che è decisamente costruito bene e a mio parere è stato il migliore fino ad ora.
Al di là di tutti gli intrecci, raccontati nel riassunto, la bellezza si coglie anche nella profondità di alcune scene che ci permettono di cogliere delle sfumature nuove nei personaggi e negli attori.
Ovviamente il climax è la scena sul tetto quando Goldric, dopo più di 2000 anni, decide di lasciare questo mondo.
Il suo è un character pieno di luci ed ombre, una presenza che fa riflettere.
Il discorso con Eric è toccante...Fader,Borter,Son!!!!
Il rapporto tra i due è sincero e profondo, un legame che attraversa il tempo e che riduce Eric (il duro, sprezzante Eric) praticamente in lacrime.
Se si pensa alla sua conversazione con Sookie e si considera questa scena, ci rendiamo conto quanto nasconda dentro di lui e dietro la facciata gelida.

- E' il tuo Creatore! - aveva commentato Sookie osservando la venerazione di Eric.
- Non usare parole che non conosci.
- Ma tu lo ami!
- Non parlare di cose che non conosco! amore amore
Ma in definitiva sono solo chiacchiere, perchè la sua disperazione al pensiero di perdere questo padre, fratello, figlio sono tali davvero da emozionare.
E profondo ed intenso è anche il discorso di Godric e Sookie che parlano di Dio e della Morte in una scena visivamente molto bella, mentre il sole intorno comincia a sorgere e Godric letteralmente va in fiamme.
- Sorpreso dopo 2000 anni. Questo è un miracolo! - commenta Goldric per le lacrime della ragazza.

Ovviamente succedono tantissime cose interessanti. La follia dilaga a Bon Temps e penso che ci salveranno i soliti eroi che dovrebbero tornare a breve nella cittadina.
Disgustosa la scena del pranzo di Tara e Eggs mamma mamma mamma ma per fortuna fa si che Lafayette decida di intervenire per riscattare la cugina.
E Sam, fuggito dal carcere, corre da Andy...Aspettiamo risvolti!!!

VOTO: 9

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Gio Dic 16, 2010 9:18 am



Jason e Sookie si confidano sulle loro disavventure recenti

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Gio Dic 16, 2010 9:18 am



L'INGANNO DI ERIC

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Gio Dic 16, 2010 9:19 am



ERIC E BILL

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Gio Dic 16, 2010 9:56 pm



La vittima sacrificale

* Titolo originale: New World In My View
* Diretto da: Adam Davidson
* Scritto da: Kate Barnow e Elisabeth Finch

Trama

Dopo la morte di Godric, Sookie cerca di consolare Eric, baciandosi e raggiungendo un forte intimità, ma tutto questo si rivela essere un sogno della ragazza, che si risveglia improvvisamente in macchina mentre con Jason e Bill sta facendo ritorno a Bon Temps. Arrivati in città i fratelli Stackhouse vedono la loro città nel caos più completo, con tutti gli abitanti in preda all'euforia e a comportamenti bizzarri. Entrati a casa di Bill, trovano Hoyt e Jessica impegnati a tenere a bada la madre di lui, anch'ella sotto l'influsso di Maryann. La menade ha sotto controllo praticamente tutti gli abitanti della città, il cui unico scopo è trovare Sam per sacrificarlo al loro Dio, ma Sam è ancora nascosto a casa di Andy. Sam viene chiamato al telefono da Arlene, che disperata lo invita a raggiungerla al più presto al Merlotte's; Sam e Andy si recano immediatamente in soccorso della donna, ma arrivati nel locale si rendono conto di essere finiti in una trappola, così si mettono al sicuro chiudendosi nella cella frigorifera. Nel frattempo Sookie e Bill tornano a casa Stackhouse, dove trovano all'ingresso un orripilante scultura fatta di carne, frutta e ceppi e la casa totalmente stravolta. Una volta entrati vengono avvisati telefonicamente da Lafayette di abbandonare immediatamente la casa, ma Maryann blocca la loro fuga. Maryann sbatte al muro Sookie, che grazie al contatto con la donna capisce essere lei la creatura con la testa da toro che l'aveva ferita tempo fa. Nel cercare di salvare la fidanzata Bill morde Maryann sul collo, ma il suo sangue si rivela tossico per il vampiro. Nel cercare di tenere lontana Maryann, Sookie emana un misteriosa luce dalla mano, che sorprende tutti permettendo a Sookie e Bill di fuggire dalle grinfie di Maryann. Nel frattempo Jason è arrivato al Merlotte's: entra nel locale armato di motosega e minaccia di sparare in testa ad Arlene con una sparachiodi. Terry vedendo in pericolo la donna ordina agli altri "zombi" di lasciare il locale. Jason ha modo di liberare Sam e Andy, ma la loro tranquillità dura poco, poiché presto Terry e tutti gli altri ritornano nel locale. A quel punto Sam si rende conto di essere spacciato e si consegna volontariamente a loro. Nel parcheggio del locale Sam sta per essere legato per essere consegnato a Maryann, ma improvvisamente Jason si rivela agli altri sostenendo di essere il loro "Dio che Viene". Grazie all'aiuto di Andy e ad alcuni stratagemmi, Jason riesce a convicere le confuse menti della folla di essere il loro Dio e farsi consegnare Sam. Stando al trucco, Sam chiede al finto Dio di essere punito e quando Jason finge di colpirlo egli scompare sotto gli occhi increduli di tutti: in realtà si è trasformato in una mosca. Sookie e Bill si trovano a casa di Tara, che è posseduta e tenuta legata dalla madre e dal cugino; cercando di aiutarla, Bill prova ad ammaliarla mentre Sookie riesce ad entrare nella sua mente, scoprendo tutto quello che le è successo ultimamente e riuscendo a liberala dall'influsso di Maryann, permettendole di riabbracciare i suoi cari. Bill si rende conto che solo una persona conosce il modo per sconfiggere Maryann, così si reca in una lussuosa villa fuori città al cospetto di un donna che egli chiama Sua Maestà.

* Altri interpreti: Carrie Preston (Arlene), Chris Bauer (Andy Bellefleur), Michelle Forbes (Maryann Forrester), Jim Parrack (Hoyt Fortenberry), Todd Lowe (Terry Bellefleur), Mehcad Brooks (Eggs)
* Guest star: Adina Porter (Lettie Mae Thornton), Patricia Bethune (Jane Bodehouse), John Billingsley (Mike Spencer), Dale Raoul (Maxine Fortenberry), Adam Leadbeater (Karl), Sienna Farall (Nikki)

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Gio Dic 16, 2010 10:16 pm



COMMENTO PERSONALE
Che dire di questa puntata?
Succedono cose sorprendenti a tutti i vari personaggi: Sookie scopre di avere poteri nascosti, Sam si svela a Jason ed Andy, Tara viene riscattata da Sookie e Bill, Jessica morte la madre del fidanzato mentre intorno è la follia più totale.
I due filoni che sembravano separati ormai si sono congiunti.
Manca un pò l'inquietante e fascinosa presenza di Eric - rievocato da Sookie in uno di quei sogni che ormai lo vincolano a lui - ma immagino che dovesse stare lontano per digerire il lutto per la perdita di Godric.
Intanto Jason è quanto mai comico, intenso.
In questa stagione si è riscattato alla grande. Quando si ritrova nel caos di Bon Temps dopo le follie della setta della Compagnia del Sole, viene colto da un'illuminazione. Questa è la guerra per cui è stato addestrato. E quando arriva nel locale di Sam per riscattare l'uomo, sembra davvero un vendicatore che inchioda al bancone uno degli avventori.
E che dire della scena che imbastiscono lui e Andy per far credere alla folla inferocita ed inebedita che lui è il Dio che vuole Sam? Laughing Laughing Laughing Laughing Assolutamente indimenticabile.
E se con lui si ride, si prova commozione per il modo in cui Sookie salva Tara, ma nel frattempo bisogna trovare un modo per fermare Maryann.

VOTO: 8


Ultima modifica di Libertad il Gio Dic 16, 2010 10:54 pm, modificato 1 volta

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Gio Dic 16, 2010 10:18 pm


_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Gio Dic 16, 2010 10:57 pm



Delirio

* Titolo originale: Frenzy
* Diretto da: Daniel Minahan
* Scritto da: Alan Ball

Trama


Bill è al cospetto di Sophie-Ann, la regina vampira della Louisiana, per chiederle consigli su come uccidere una menade; la vampira perde tempo costringendo Bill a passare l'intera giornata con lei giocando a yahtzee, prima di dargli le informazioni che vuole. Nel frattempo Hoyt separa Jessica dalla madre Maxine dopo aver visto il comportamento violento della fidanzata, e capisce che avrebbe dovuto dare ascolto ai consigli di Bill e se ne va lasciando Jessica in lacrime. Nel frattempo Sookie, Lafayette e Lettie Mae cercano di gestire l'impazienza di Tara, che vorrebbe andare a salvare il suo amato Eggs, e per questo suo cugino si vede costretto ad ammanettarla. Tara fa leva su fragilità della madre, convincendola che Dio vuole che lasci andare, così Lettie Mae punta il fugile contro Sookie e Lafayette, permettendo alla figlia di scappare, ma i due ragazzi riescono liberarsi presto dal tiro della donna, correndo dietro a Tara. Sam trova Lisa e Cody, i figli di Arlene, nascosti nel bosco, si prende cura di loro dandogli da mangiare. Sam promette ai bambini di trovare una soluzione per salvare la madre e gli altri abitanti di Bon Temps; per questo si vede costretto a recarsi al Fangtasia per chiedere l'aiuto di Eric. Il biondo vampiro acconsente e si reca, volando, dalla regina della Louisiana, per chiedere consigli. Bill è ancora in compagnia di Sophie-Ann che finalmente si decide a rivelargli come uccidere una menade: la vampira rivela che Maryann sta aspettando il proprio Dio e solo quando lei penserà che questi è venuto da lei sarà possibile ucciderla. Avute le sue informazioni, Bill lascia la villa per fare ritorno a Bon Temps, ma all'ingresso incontra Eric, minacciandolo di raccontare a Sophie-Ann che assolda gli umani che vendere il V se non sta lontano da Sookie. A Bon Temps Jason e Andy irrompono nella stazione di polizia per prendere armi e munizioni; decidono di mettere da parte i loro dissapori per poter sconfiggere Maryann, ignorando i consigli di Sam sull'impossibilità di ucciderla. Hoyt è alle prese con il comportamento bizzarro della madre, ancora sotto l'influsso di Maryann; la donna rivela al figlio la verità sulla morte del padre, suicidatosi per la sua incapacità di gestire la sua omosessualità latente e le responsabilità familiari e non vittima di un ladro come la madre gli aveva fatto credere per 18 anni. Tara cerca di liberare Eggs ma viene bloccata da Maryann, che informa la ragazza che la responsabilità del suo arrivo a Bon Temps è sua, a causa degli esorcismi a cui si era sottoposta, che sono serviti solo ad invocarla. Tara cerca di resistere ma finisce nuovamente sotto l'influsso della menade. Sookie e Lafayette arrivano a casa Stackhouse; la ragazza entra per prima mentre Lafayette tiene a bada, con della droga, Arlene e Terry. Mentre Sookie si trova in casa in balia di Mike Spencer, Lafayette spara a Maryann che devia il proiettile contro il suo maggiordomo Karl, che muore sul colpo. Sookie riesce a salire nella vecchia camera della nonna, dove trova Eggs e Tara intenti a costruire un enorme nido, al cui interno c'è un grosso uovo. Improvvisamente Lafayette si presenta alla spalle di Sookie, che urla quando capisce che anche lui è finito sotto l'influsso di Maryann.

* Altri interpreti: Carrie Preston (Arlene), Chris Bauer (Andy Bellefleur), William Sanderson (Bud Dearborne), Michelle Forbes (Maryann Forrester), Jim Parrack (Hoyt Fortenberry), Todd Lowe (Terry Bellefleur), Mehcad Brooks (Eggs)
* Guest star: Evan Rachel Wood (Sophie-Anne Leclerq), Adina Porter (Lettie Mae Thornton), Patricia Bethune (Jane Bodehouse), John Billingsley (Mike Spencer), Dale Raoul (Maxine Fortenberry), Adam Leadbeater (Karl), Kristin Bauer (Pam), Tara Buck (Ginger), Lindsey Haun (Hadley Hale), Tess Parker (Rosie), John Rezig (Kevin Ellis), Jack Krizmanich (Ludis), Alec Gray (Coby Fowler), Laurel Weber (Lisa Fowler)
* Peculiarità: Nel doppiaggio italiano dell'episodio è stato commesso un errore, dopo che Sam ha rivelato a Jason e a Andy si essere un mutaforma, Jason chiede a Sam: Puoi trasformarti in un animale qualsiasi? e lui risponde: Sì, basta solo che lo abbia toccato. In realtà la frase originale dice: Si, devo solo averlo visto, infatti nell'universo creato da Charlaine Harris i mutaforma per acquistare la loro forma animale basta che guardino un animale che gli faccia da esempio per la trasformazione.

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Libertad il Gio Dic 16, 2010 10:58 pm



COMMENTO PERSONALE
Puntata precedente a quella finale, dove rivedialo il fascinoso Eric, tornato al Fangtasia con accanto l'adorabile Pam.
Mi era mancata in questa stagione. Nelle prime puntate, prima della partenza per Dallas, la sua presenza mi aveva divertito. Per fortuna sia nuovamente da lei.
Vedere Sam insieme ai due figli di Arlene nel bar dei vampiri si crea una situazione surreale e allo stesso tempo esilarante.
Quei poveri bambini - che sono già reduci dal fidanzato psicopatico della madre nella prima serie - guardano Eric e Pam con occhi spalancati, tra lo stupore ed il terrore. Pam è altrettanto diffidente in quanto le sembrano dei piccoli mostri.
- Vi ringrazi perchè sono felice di non aver avuto cose come voi!
- Pam, sono come degli esseri umani in miniatura.... - commenta ERic tra un sorriso ed un'aria strana.
Certo alla fine dice a Sam che non è particolarmente interessato ad aiutare un mutaforma, anche se lui gli promette che in futuro ricambierà il favore.
Ma tutto il divertimento è nella situazione pardossale di queste due creature angeliche alla presenza di un "demone" come Eric.
Alla fine Pam riviene che possano intervenire, memore del paio di scarpe rovinate nel bosco, quando era andata alla ricerca della creatura che aveva aggredito Sookie.
Per il resto assistiamo alla comparsa del personaggio di Sua Maestà, questa nuova vampira potente che vive in un vero e proprio palazzo e che sembra voler tenere prigioniero Eric.
E' incredibile ma tutte lo vogliono e lo sequestrano per evitare che torni da Sookie.
Intanto Lafayette mostra di non essersi ancora dimenticato di Eric e dello scantinato in una scena in cui il trauma emerge completamente.
Tara riesce a fuggire e sicuramente metterà nei guai Sookie.

VOTO: 8


Ultima modifica di Libertad il Ven Dic 17, 2010 9:15 am, modificato 1 volta

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: True Blood

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum