EVANESCENCE

Andare in basso

EVANESCENCE

Messaggio  Libertad il Mar Feb 01, 2011 9:31 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: EVANESCENCE

Messaggio  Libertad il Mar Feb 01, 2011 9:32 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: EVANESCENCE

Messaggio  Libertad il Mar Feb 01, 2011 9:32 am

Gli Evanescence sono un gruppo musicale alternative metal statunitense, formatosi a Little Rock nel 1995. La band prende il nome dalla parola "evanescenza", ossia lo stato o l'atto di svanire.

La loro musica è caratterizzata da una fusione di elementi alternative metal, gothic rock (soprattutto agli esordi) e nu metal con influenze symphonic. Hanno venduto più di 20 milioni di copie dei loro dischi dischi sin dal 2003, con il celebre album Fallen e il fortunato seguito The Open Door[4].

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: EVANESCENCE

Messaggio  Libertad il Mar Feb 01, 2011 9:34 am

Gli inizi (1995 – 2003) [modifica]

La band fu fondata dalla vocalist Amy Lee e dal chitarrista Ben Moody. Solo nel 1999 si unì alla formazione il tastierista David Hodges, che tuttavia viene compreso tra i fondatori degli Evanescence.
Secondo alcune fonti, i primi due si sarebbero incontrati in un campo giovani in Arkansas, dove Moody ascoltò la Lee suonare al piano e cantare I'd Do Anything For Love (But I Won't Do That) di Meat Loaf, anche se Amy Lee ha smentito questa voce in un'intervista rilasciata a Rolling Stone: « Basta con quella diceria, non ho mai suonato pezzi di Meat Loaf e non credo lo farò mai. Non sarei qui se le canzoni non sapessi scriverle da sola »[5]. Avendo poi scoperto di condividere una passione per Jimi Hendrix e Björk, Lee e Moody iniziarono a scrivere canzoni insieme.
Per diverso tempo non trovarono altri musicisti con cui suonare e, non avendo i fondi necessari per pagare un'assistenza professionale, non poterono esibirsi dal vivo. Ma ben presto una delle loro canzoni, Understanding (dal loro Evanescence EP), incominciò ad essere trasmessa alla radio e trovò posto nelle classifiche locali, facendo lievitare le richieste di esibizioni dal vivo. Quando finalmente la band riuscì ad esibirsi, diventò una delle più popolari della zona.
I primi rilasci della band furono due EP: Evanescence nel 1998 e Sound Asleep nel 1999 (quest'ultimo è conosciuto anche con il nome di Whisper), entrambi diffusi con l'aiuto dei discografici della BigWig Enterprises. Nel 2000 invece, la band pubblicò il suo primo album in studio, Origin, promosso sempre dalla BigWig Enterprise in un'edizione limitata di 2500 copie. È comunque Fallen il primo album degli Evanescence, in quanto i lavori appena menzionati abbiano avuto un rilascio limitato (non a caso sono attualmente molto ricercati dai collezionisti).
Amy Lee stessa non li considera dei veri album, quanto invece dei semplici demo (alcuni dei quali, afferma, non hanno nemmeno un'esecuzione perfetta) che furono inviate a case discografiche. In risposta, durante un'intervista, Lee e Moody hanno incoraggiato i fan a scaricare le canzoni più vecchie della band tramite Internet[6].
La stessa Lee ha espresso più volte il desiderio di pubblicare un cofanetto contenente i vecchi rilasci e « canzoni – dichiara – di cui nemmeno voi fan più accaniti siete a conoscenza »[7], ma non esistono conferme ufficiali.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: EVANESCENCE

Messaggio  Libertad il Mar Feb 01, 2011 9:35 am

Fallen (2003 – 2005)

Nel 2002, al termine della registrazione del nuovo materiale, David Hodges lasciò la band spontaneamente, in quanto riteneva che la sua permanenza avrebbe portato la band ad una maggiore ed erronea appartenenza al rock cristiano. Nel 2003 viene pubblicato Fallen, il celebre album di debutto della band (oltre 20 milioni di copie vendute nel mondo, 7 volte disco di platino e una volta disco d'oro), e primo pubblicato con una Major: Wind-Up Records.
Il nuovo album presenta temi religiosi, come in Tourniquet ad esempio (una cover dei Soul Embraced), ed a questo dobbiamo l'iniziale etichettamento della band come cristiana. Si scatenarono molte polemiche finché finalmente i negozi cristiani, che fino ad allora avevano promosso gli Evanescence, accantonarono Fallen: Amy Lee, insistette una volta per tutte sul fatto che gli Evanescence non hanno mai voluto diffondere alcun messaggio religioso, pur essendo lei stessa cristiana[senza fonte].
Il loro primo singolo estratto da Fallen, Bring Me to Life, riscosse un successo globale, arrivando addirittura al quinto posto dell'American Billboard Hot 100. Il brano venne incluso anche nella colonna sonora del film Daredevil e, insieme alla ancor più popolare My Immortal (terzo singolo), permise alla band di vincere due Grammy Awards nel 2004: uno come Best Hard Rock Performance e l'altro come Best New Artist. Nello stesso anno in cui vinsero i due Grammy Awards, Amy Lee, insieme alla band Seether, incise il singolo Broken, che fece da colonna sonora al film The Punisher.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: EVANESCENCE

Messaggio  Libertad il Mar Feb 01, 2011 9:36 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: EVANESCENCE

Messaggio  Libertad il Mar Feb 01, 2011 9:41 am

Call Me When You're Sober - Evanescence

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Don't cry to me.
If you loved me,
You would be here with me.
You want me,
Come find me.
Make up your mind.

Should I let you fall?
Lose it all?
So maybe you can remember yourself.
Can't keep believing,
We're only deceiving ourselves .
And I'm sick of the lie,
And you're too late.

Don't cry to me.
If you loved me,
You would be here with me.
You want me,
Come find me.
Make up your mind.

Couldn't take the blame.
Sick with shame.
Must be exhausting to lose your own game.
Selfishly hated,
No wonder you're jaded.
You can't play the victim this time,
And you're too late.

Don't cry to me.
If you loved me,
You would be here with me.
You want me,
Come find me.
Make up your mind.

You never call me when you're sober.
You only want it cause it's over,
It's over.

How could I have burned paradise?
How could I - you were never mine.

So don't cry to me.
If you loved me,
You would be here with me.
Don't lie to me,
Just get your things.
I've made up your mind


TRADUZIONE:

Non piangere per me
se mi avessi amato
saresti qui con me
mi vuoi, mi limiti
recupera la tua mente

dovrei lasciarti cadere?
farti perdere tutto?
così forse puoi ricordare da solo
non puoi continuare a crederci
ci stiamo solo ingannando
e sono stanca delle bugie
e tu sei troppo in ritardo

non piangere per me
se mi avessi amato
saresti qui con me
mi vuoi, mi limiti
recupera la tua mente

non potevo prendermi la colpa
ero stanca della vergogna
deve essere spossante
perdere al tuo stesso gioco
egoisticamente odiato
non meravigliarti se sei stanco
non puoi giocare a far la vittima
questa volta, e sei troppo in ritardo

non piangere per me
se mi avessi amato
saresti qui con me
mi vuoi, mi limiti
recupera la tua mente

non mi chiami mai quando sei sobrio
tu mi vuoi perchè è finita, è finita

come ho potuto bruciare il paradiso?
come ho potuto? non sei mai stato mio

quindi non piangere per me
se mi avessi amato
saresti qui con me
non mentirmi, prendi le tue cose
io ho recuperato la tua mente

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: EVANESCENCE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum