BEING HUMAN

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Mer Gen 05, 2011 11:48 pm


_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Mer Gen 05, 2011 11:48 pm

TRAMA

Ambientata nella cittadina inglese di Bristol, la storia si dipana tra le vite dei tre protagonisti. Da poco trasferitisi in un vecchio appartamento di periferia, Mitchell e George fanno ben presto un'inaspettata conoscenza con Annie, il fantasma della precedente occupante, morta in circostanze misteriose nel suddetto appartamento. Ne consegue una problematica convivenza.

La prima stagione inizia con alcuni flashback di Annie che racconta della sua morte prematura, della quale però non ha memoria, e dei suoi "coinquilini" Mitchell e George, l'uno vampirizzato durante la prima guerra mondiale, e l'altro reduce dall'attacco di un licantropo, diventando tale a sua volta. Dopo una notte di passione terminata in tragedia, Mitchell decide di rinunciare definitivamente al sangue e seguire un'alimentazione ordinaria, tuttavia si ritrova più volte a dover combattere la sua crisi di astinenza, mentre Annie cerca di capire perché il suo spirito è ancora vincolato nell'appartamento. Intanto George, che meno di tutti accetta la sua nuova natura, si vede costretto a cercare un posto sicuro dove trascorrere la sua mensile fase di mutazione.

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Mer Gen 05, 2011 11:54 pm



PRIMA STAGIONE

PUNTATA UNO

Episodio 1

* Diretto da: Toby Haynes
* Scritto da: Toby Whithouse

Trama

Annie, un fantasma, si ritrova a vivere nella casa dove è morta e a dividere con lei due ragazzi: George, un licantropo che si nasconde nei boschi per trasformarsi, e Mitchell, un vampiro che però non si nutre di esseri umani cercando così di contrastare con tutte le sue forze la sua natura. Grazie alla loro presenza Annie, prima invisibile agli occhi degli altri, ora viene vista non solo dagli esseri come Mitchell e George, ma anche dalle altre persone. Mitchell e George per provare a vivere come degli esseri umani, lavorano in ospedale. Durante la sera di luna piena George, accompagnato da Mitchell, si reca come suo solito nel bosco per trasformarsi. Qui però incontra diverse persone e per evitare di ucciderle si fa portare da Mitchell a casa. La trasformazione avviene così in un luogo chiuso sotto gli occhi di Annie e Mitchell. I due però, vista la violenza del licantropo decidono di lasciarlo solo a distruggere tutto ciò che ha a portata di mano. L'indomani, si presenta a casa Owen, il proprietario dell'appartamento nonché ex ragazzo di Annie, la quale ne è ancora innamorata. Mitchell e George decidono però di tenerla nascosta e di evitare così l'incontro tra i due per evitare uno shock ad Owen. In ospedale, Mitchell riceve la vista di Herrick, un poliziotto nonché uno degli antichi vampiri che cerca di convincere Mitchell a tornare con lui, tentativo che si rivelerà vano. Nei sotterranei dell'ospedale, George riceve la visita di Lauren, una ex infermiera morta, vampirizzata da Mitchell. Infuriato va da Mitchell per raccontargli dell'incontro. Intanto, in casa Annie vuole incontrare Owen e così gli manda un messaggio firmandosi George per fargli sistemare un problema in casa ma quando quest'ultimo si presenta è accompagnato dalla sua nuova fidanzata ed Annie, turbata risulta invisibile agli occhi di entrambi. Rientrato in casa George trova Owen e capisce che il ragazzo non può vedere l'amica e subito dopo cerca di consolarla. La sera, Mitchell esce con una ragazza e all'appuntamento si presenta Lauren la quale minaccia Mitchell e gli chiede di tornare con loro. Intanto George preoccupato che l'amico potesse far del male alla ragazza corre a cercarlo ma trova soltanto la ragazza moribonda e tenta di aiutarla. Subito dopo arriva Mitchell e i due insieme cercano di aiutarla ma Mitchell, nonostante l'incitamento di Lauren, responsabile della situazione, rifiuta di trasformarla. George, con la conferma di Mitchell, capirà che i vampiri in città sono innumerevoli.

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Gio Gen 06, 2011 12:03 am



COMMENTO PERSONALE
E' stato strano vedere questo primo episodio di BEING HUMAN.
Sicuramente si respira aria diversa, non solo per quelle atmosfere British che subito ci collocano in un contesto geografico a noi più vicino, ma anche per via di un marcato accento a me così familiare per una parte della mia vita.
Inoltre nel loro umorismo ritrovo aspetti che conosco.
Le atmosfere sono cupe,ma questo non significa che non si sorride.
L'episodio in cui George corre tra i boschi, che sembrano più affollati del centro all'ora di punta, e non riesce a trovare un posto sicuro per trasformarsi, la dice lunga sulla loro vena folle e piacevole.
Da ricordare anche la scena di Mitchell che si tiene stretto il televisore seduto sul gradino della porta di casa con accanto l'adorabile Annie.
Conosciamo in questo primo episodio i varie personaggio con i loro mondi complicati, le loro fragilità ed i loro timori, ma allo stesso tempo si delineano anche alcuni intrecci.
Come è morta Annie? Davvero il fidanzato non centra niente?
Lauren avrà un ruolo più marcato?
E chi è il tipo che George ha incrociato nel bosco e che alla fine della puntata lo spia da fuori la finestra?
La curiosità sicuramente c'è.
Buon inizio.

VOTO: 7 e MEZZO

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Gio Gen 06, 2011 12:16 am

ALCUNE IMMAGINI DEL PRIMO EPISODIO

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Gio Gen 06, 2011 12:17 am



ANNIE




MITCHELL

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Gio Gen 06, 2011 12:20 am



GEORGE CONSOLA ANNIE DOPO LA VISITA DEL FIDANZATO



MITCHELL CON BECCA


_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Gio Gen 06, 2011 8:16 pm

TRAILER DAVVERO CARINO


_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Gio Gen 06, 2011 8:18 pm

TRAILER SUL VAMPIRO MITCHELL


_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Gio Gen 06, 2011 8:22 pm


_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Ven Gen 07, 2011 11:03 pm



STAGIONE UNO

PUNTATA DUE

* Diretto da: Toby Haynes
* Scritto da: Toby Whithouse

Trama

George si risveglia nel bosco dopo la trasformazione, ma questa volta non è solo. Ad "aspettarlo" c'è un uomo, Tully, che gli porta dei vestiti dicendo di sapere chi lui fosse e di confessargli di essere come lui. Sconvolto, corre a casa dove Mitchell ha organizzato una festa con il vicinato per meglio integrarsi con loro ma George ne è contrariato. Alla festa si presenta Tully che dice a George di poterlo aiutare. Nonostante la riluttanza di George, Mitchell, spalleggiato da Annie, invita Tully a rimanere a casa da loro per qualche giorno. Tully conquista subito la fiducia e la simpatia di Annie facendole complimenti e preparandole da mangiare. Tornato dal lavoro, George trova Tully ad aspettarlo per cominciare le prime lezioni per controllare meglio la sua trasformazione: gli insegna dei trucchi per evitare sia di uccidere sia di essere scoperto. Mediante questo aiuto, George comincia a ricredersi su Tully e a credere di più in se stesso grazie agli incitamenti che Tully gli fa, tanto che in ospedale si convince a chiedere di uscire ad un'infermiera, Nina. Intanto, Mitchell riceve nuovamente la visita di Lauren che continua con le sue accuse dicendogli di averla abbandonata. L'indomani, Annie si trova a casa sola con Tully il quale comincia a farle proposte strane fino a provare a baciarla tanto da sconvolgerla e costringerla a "spostarsi" fuori casa. Impaurita comincia a correre fuori casa per cercare di raggiungere l'ospedale ma non ci riesce. Mentre Mitchell sta tornando a casa incontra Annie sconvolta e in lacrime la quale le racconta tutto. Arrivati a casa i due cacciano Tully da casa, ma si trovano a dover litigare con George il quale invece vuole che il suo nuovo amico rimanga. Tully aveva raggiunto il suo scopo: mettere contro George ai suoi amici. George lascia la casa per dirigersi nel bosco insieme a Tully il quale gli confessa che a trasformarlo in un licantropo fu lui. Su tutte le fuori George litiga con Tully e torna dai suoi amici spiegando tutto e scusandosi con loro per il suo comportamento. I tre insieme si mettono a guardare un film convinti di vedere Mitchell fare un'apparizione ma in realtà è il video di un'esecuzione compiuta da Lauren. I tre sconvolti buttano via il video. La sera George torna nel bosco per trasformarsi e qui vi incontra Tully che sta tentando il suicidio. Inizialmente titubante, George lo salva e una volta trasformati comincia tra i due una brutta lotta. L'indomani, George lascia Tully solo nel bosco dicendogli addio per sempre. In casa, Mitchell assetato recupera il video che in precedenza avevano buttato.

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Ven Gen 07, 2011 11:16 pm



COMMENTO PERSONALE
Seconda puntata.
Già mi sono affezionata ai personaggi. Tra di loro è difficile scegliere quello che mi piace di più, anche perchè sono molto diversi l'uno dall'altro.
Annie mi intenerisce molto. E' dolce, vitale, tenera, anche se malinconicamente imprigionata in questa vita non vita. E' una sorta di mascotte della casa, si prende cura dei suoi ragazzi, ma non riesce ad integrarsi in quell'umanità che invece attira e tenta gli altri due.
Questo episodio è concentrato soprattutto su George e sul suo rapporto con Tully che compare quasi come un padre, un amico, una guida. Peccato che poi riveli il maggiore dei tradimenti, la responsabilità della trasformazione di George.
Ovviamente mi è piaciuta molto l'interazione tra Annie e Mitchell. Se nella prima puntata era toccato a George consolare il nostro fantasma, adesso è il turno del fascinoso vampiro. Bella tutta la conversazione sul tempo che passa riportando tutto al principio, senza che niente cambi nella sostanza.
- Come in una di quelle palle di vetro con dentro la neve, che le muovi e sembra che sia scoppiato il finimondo, ma poi tutto torna come prima.
Ed il mancato bacio tra i due ci rivela che Annie non è tanto inconsistente come sembra.
Sono incuriosita...Vorrei sapere qualche particolare della storia di lei.

VOTO: 7 e mezzo

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Ven Gen 07, 2011 11:18 pm



George, Tully e Nina



Mitchell ritornando a casa vede Annie nascosta



_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Ven Gen 07, 2011 11:21 pm



Annie e Mitchell



Annie



Annie e Mitchell

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Ven Gen 07, 2011 11:23 pm



Annie e Mitchell



Annie, George e Mitchell

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Ven Gen 07, 2011 11:24 pm


_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Sab Gen 08, 2011 12:40 am



STAGIONE UNO

PUNTATA TRE

* Diretto da: Alex Pillai
* Scritto da: Rachel Anthony

Trama

Annie sempre più triste per la sua morte e per l'impossibilità di poter vivere insieme ad Owen viene portata fuori da Mitchell e George. I tre vanno in discoteca dove Mitchell presenta Gilbert ad Annie: Gilbert è un altro fantasma morto negli anni '80. Tra i due si instaura immediatamente un buon rapporto. L'indomani, Annie esce con Gilbert il quale la porta al cimitero per confrontarsi con la sua lapide: Annie decide allora di farsi aiutare per scoprire cosa la tiene ancora sulla terra. Insieme cominciano ad indagare sulla vita di Annie e Gilbert giunge alla conclusione che la ragazza non si è mai divertita. Decide allora di provvedere ma il divertimento per Gilbert non corrisponde al divertimento secondo Annie. Owen torna a casa per sistemare dei problemi al lavandino ed è proprio in quel momento che Annie capisce che il suo scopo è quello di prendersi cura di Owen e decide così di fargli da moglie cucinandogli, stirandogli e prendendosi cura di lui. Nel frattempo Mitchell in ospedale riceve la visita di Lauren la quale lo supplica di aiutarla ad uscire della dipendeza di sangue umano e Mitchell le promette di aiutarla ma vedendola così male decide di farle bere il suo stesso sangue. Intanto George è alle prese con Nina la quale vorrebbe spiegazioni per il mancato appuntamento. Uscita fuori a fumare, incontra però Mitchell il quale le parla di George e la invita a cena per lui. Tornato a casa George, agitato per l'appuntamento, prepara tutto alla perfezione chiedendo ad Annie e Gilbert di stare buoni durante la cena. Finito di mangiare, George sale in camera con Nina ma la raspinge facendo nascere diversi dubbi alla ragazza. Il giorno dopo, Mitchell per aiutare Lauren sempre più affamata, ruba del sangue in ospedale il quale però non ha effetto sulla ragazza, la quale, accecata dalla fame, fugge per tornare nuovamente con Herrick. In ospedale, George sta per uscire per dirigersi verso il bosco per trasformarsi ma viene fermato da Nina che vorrebbe delle spiegazioni per il comportamento del ragazzo la sera precedente. I due stanno parlando ma l'animale in George prevale tanto da fargli compiere un gesto che non avrebbe mai fatto prima. Intanto Annie, accompagnata da Gilbert, torna a casa di Owen ricordando che quel giorno sarebbe stato il loro anniversario e sperando che anche lui lo avrebbe ricordato. Ma quando si rende conto che per Owen quel giorno è uno dei tanti, decide di farglielo ricordare. Tornata a casa da sola, viene sorpresa da Owen che torna nuovamente per sistemare dei problemi in casa. Lei lo guarda lavorare quando ad un tratto ricorda tutto: la sera della sua morte stava litigando con Owen e fu lui a spingerla per le scale ed ucciderla. Sconvolta comincia a piangere e nonostante i tentativi di Gilbert non riesce a calmarsi. Gilbert per consolarla le confessa di amarla e per lui appare la porta per la morte: quello che lo teneva ancora in terra era lei. Mitchell intanto, sentendosi sconfitto per Lauren rincasa trovando Annie in lacrime la quale gli racconta tutto. Il giorno dopo George felice per aver fatto l'amore con Nina rincasa ma invece di parlare della sua magnifica storia trova Mitchell a consolare Annie in lacrime.

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Sab Gen 08, 2011 12:41 am



COMMENTO PERSONALE

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Sab Gen 08, 2011 12:43 am






_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Sab Gen 08, 2011 12:44 am




_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Dom Gen 09, 2011 8:35 pm



STAGIONE UNO

PUNTATA QUATTRO

Episodio 4

* Diretto da: Alex Pillai
* Scritto da: Brian Dooley

Trama

Mitchell va da Herrick per portare via Lauren e, sorpreso, trova un Herrick disposto alla conversazione che verte comunque sul ritorno di Mitchell tra loro. Tornato a casa, Mitchell trova un George entusiasta all'idea di un nuovo appuntamento con Nina e trova una strana situazione con Annie che ancora sconvolta dal ricordo della sua morte, riesce a far muovere gli senza però riuscire a controllarli. Uscito da casa, Mitchell vede dei bulletti che danno fastidio al suo vicino di casa, Bernie, così decide di intervenire, acquistando così le simpatie del bambino. Intanto George vede Nina e insieme decidono di provare a cominciare una storia insieme. Il giorno dopo, Mitchell vede di nuovo Bernie e passano una giornata insieme. Mentre i due sono al Bowling appare nuovamente Lauren che comunica a Mitchell la sua decisione di rimanere con Herrick. Tornati a casa, Mitchell fa una festicciola con Bernie, George ed Annie che però non può essere vista dal bambino. Prima di andare via però, Mitchell presta un film di Stanlio e Olio al bambino, in quanto ignora chi fossero questi due attori. Arrivando a casa, Bernie si mette a guardare il video che però non è quello che pensava: si tratta in realtà del video dell'esecuzione di Lauren. Non appena la madre di Bernie se ne accorge va da Mitchell accusandolo di essere un pedofilo creando molti problemi tra tutto il vicinato e Mitchell e George. Il vicinato comincia a scagliarsi contro i due costringendo Owen ad intervenire dando lo sfratto ai due. George, stanco di questa situazione comincia a pensare che per loro non può esistere la normalità così lascia Nina, la quale però per chiedere informazioni va a casa del ragazzo dove assiste all'odio del vicinato per George, il quale però si rifiuta di dare spiegazioni mandando via la ragazza. La sera, Bernie va da Mitchell per chiedere scusa ma non appena un vicino vede i due insieme comincia ad urlare contro Mitchell. Tra i due comincia una brutta lite e mentre Bernie sta tornando a casa richiamato dalla madre, viene investito nonostante Mitchell avesse cercato di aiutarlo. Subito viene portato all'ospedale dove però le sue condizioni sono molto gravi. Mitchell pone quindi la madre del bambino di fronte ad una scelta: lui potrebbe salvarlo trasformandolo in un vampiro cambiando la vita sia del bambino che la sua. Intanto George, disperato per l'incidente va a casa da Nina per parlare e tornare nuovamente insieme. Mitchell, dopo la decisione presa dalla madre di Bernie, torna da Herrick per comunicargli che ha deciso di tornare con lui.

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Dom Gen 09, 2011 8:44 pm



COMMENTO PERSONALE
Puntata decisamente convincente.
Tutto gira sull'accettazione, sulla lotta per conseguirla, sul rifiuto e sulla paura della diversità.
I tentativi fatti da Mitchell e dagli altri di essere parte integrante della comunità si rivelano vani, anche perchè nessuno si fida di nessuno in quest'Inghilterra - ma potremmo dire in questo mondo - post 11 settembre. Il riferimento a Bin Laden da parte di Fleur è illuminante.
La donna permette a Mitchell e a Bernie di avvicinarsi, ma in realtà non si fida per niente e al minimo passo falso, il DVD scambiato, tutto l'odio, la paura, finiscono per incanalarsi verso un bersaglio preciso.
Certo la paura si capisce, ma la volontà di trovare un colpevole o un capro espiatorio della propria rabbia sono più forti del bisogno di verità.
Fleur non ascolta neppure Bernie, ma indica negli strani inquilini della casa rosa i mostri che tutti stanno cercando.
Certo mostri sono, ma non quelli che pensano loro.
Interessante anche la scena in cui George e Mitchell guardano in tv un vecchio film di mostri identificandosi nel poveretto perseguitato da una folla inferocita.
Intanto Annie è decisa ad aggrapparsi a loro con forza, pronta a fare la guerra anche ad Owen pur di non perderli.
La determinazione, la convinzione di essere parte di questo mondo, in qualche modo infrange quella barriera che impediva agli esseri umani di vederla e quando esce in strada, in occasione dell'incidente di Bernie tutti la vedono e la sentono.
Toccante la scena in ospedale, dove Mitchell rivela a Fleur la sua vera natura e la possibilità di salvare il figlio in qualche modo.
La scena è girata in modo da farte pensare che alla fine la madre abbia accettato di lasciarlo andare, ma l'amore e la disperazione sono più forti.
Quando alla stazione un nuovo Bernie li raggiunge, fa sicuramente un certo effetto vederlo e anche Mitchell non ha la forza di incrociare il suo sguardo.
Scelta dolorosa, ma sempre scelta di una madre.

VOTO: 8

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Dom Gen 09, 2011 8:46 pm



Annie piange pensando a quello che le ha fatto Owen



Annie cerca George e scopre della guerra che è scoppiata contro di lui ed il suo coinquilino


_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Dom Gen 09, 2011 8:48 pm



George e Mitchell guardano un vecchio film di mostri in TV



Nina consola George dopo la morte di Bernie



Mitchell in ospedale

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Libertad il Dom Gen 09, 2011 8:50 pm



Fleur piange il corpo del figlio



Mitchell, Fleur e Bernie alla stazione



_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BEING HUMAN

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum