PIU' DI UN DESIDERIO di Jess Michaels

Andare in basso

PIU' DI UN DESIDERIO di Jess Michaels

Messaggio  Libertad il Mer Mar 14, 2012 10:11 am



COPERTINA ITALIANA

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: PIU' DI UN DESIDERIO di Jess Michaels

Messaggio  Libertad il Mer Mar 14, 2012 10:17 am

Mi sono imbattuta in questo volume per caso, non sapendo bene cosa leggere. Speravo in qualcosa di nuovo ed interessante e su di un blog si parlava bene di questo romanzo. Mi sono detta che valeva la pena tentare e devo dire che effettivamente mi piace molto. Miranda è una protagonista atipica, nel senso che si profila come colei che non cerca l'amore, ma solo la passione e vede nel suo oscuro vicino colui che è il candidato prescelto.
Essendo stata comunque educata come una brava ragazza, non fa il passo esplicito che la porterebbe a diventare l'amante del tanto chiacchierato Lord Rothschild, ma le circostanze finiranno per indurre la ragazza a chiedere il suo aiuto, offerto a patto di una strana alleanza che porterà i due a confrontarsi attraverso il desiderio e a scoprire l'amore.
Mi piace molto il modo in cui soprattutto Ethan lotta contro il sentimento d'affetto che sta nascendo dentro di lui, al modo in cui nega anche solo l'idea di sposarsi per timore di essere un marito infedele ed inadeguato che possa rendere infelice sua moglie, come suo padre ha fatto con la sua.
Fragilità dietro la maschera apparente di sicurezza.
Non mi piace molto Penelope, anche se so che sarà la protagonsita del romanzo successivo. Quando ha scoperto della relazione di Miranda con Lord Rothschild, la sua reazione mi è sembrata alquanto infantile.
Comunque nel complesso le dinamiche dei due protagonisti mi piacciono e convincono.

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: PIU' DI UN DESIDERIO di Jess Michaels

Messaggio  Libertad il Ven Mar 16, 2012 10:29 am

Ho finito di leggere questo romanzo e devo dire che nel complesso mi ha convinto.
Il modo in cui i due protagonista, prima travolti solo dal desiderio, poi pian piano sempre più coinvolti dalle emozioni e dai sentimenti, si rendono conto di quello che provano l'uno per l'altra viene descritto come un processo graduale, il che mi convince abbastanza. I due cercano di negare l'amore, ma alla fine ne sono vittima.
Ethan è fragile per quanto concerne questo tipo di emozione perchè ha alle spalle il ricordo doloroso di una famiglia andata in frantumi.
Nel suo negare la capacità di essere fedele ad una sola donna, non fa che riflettere le colpe del padre, che vengono spesso vissute dai figli come proprie.
Tenero, decisamente, anche nella sua improvvisa e pubblica dichiarazione d'amore.
Penelope resta abbastanza antipatica, anche se nel ballo con Ethan capiamo che il nostro eroe ha capito al volo la vera natura del suo astio. Mi chiedo che tipa di protagonsita sarà mai nel romanzo a lei dedicato.
Sento la mancanza di un epilogo che dimostri che la teoria di Miranda su Ethan è giusta, ovvero che, malgrado l'eredità del sangue, alla fine siamo noi a scegliere che persone diventeremo.
Romanzo intenso, forte e molto passionale. Mad Mad Mad Mad

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: PIU' DI UN DESIDERIO di Jess Michaels

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum