IL FIORE E LA FIAMMA di Kathleen Woodiwiss

Andare in basso

IL FIORE E LA FIAMMA di Kathleen Woodiwiss

Messaggio  Libertad il Dom Feb 20, 2011 11:46 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IL FIORE E LA FIAMMA di Kathleen Woodiwiss

Messaggio  Libertad il Dom Feb 20, 2011 11:47 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

COPERTINA ORIGINALE

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IL FIORE E LA FIAMMA di Kathleen Woodiwiss

Messaggio  Libertad il Dom Feb 20, 2011 12:06 pm

TRAMA

Dopo essere rimasta orfana dei suoi genitori, Heather è costretta a trasferirsi a casa dei sui zii che la trattano con durezza, come se fosse una dei loro servi.
Un giorno la zia Fanny la invia a Londra per vivere con uno dei suoi fratelli, un uomo gretto, ma ricco, che una notte entra nella camera della giovane e prova a violentarla. Nel tentativo di difendersi la ragazza colpisce l'uomo con un coltello e credendo di averlo ucciso, fugge nella notte.
Brandon ha appena attraccato nel porto di Londra con la sua nave, dopo una lunga attraversata dell'Oceano e desideroso di passare una notte allegra e spensierata, ordina ai suoi uomini di trovargli una prostituta per quella notte.
Uno dei marinai confonde Heather per una "passeggiatrice" avendola trovata sul porto che girava senza una meta e la porta dal suo capitano.
Quando il giorno dopo si scopre la verità, Heather riesce a scappare e a tornare dalla zia Fanny. Qaundo però dopo alcuni mesi la ragazza scopre di aspettare un bambino, il destino di entrambi è ormai unito in maniera indissolubile...E questo è solo l'inizio di tutte le intricate vicende di Heather e di Brandon...



_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IL FIORE E LA FIAMMA di Kathleen Woodiwiss

Messaggio  Libertad il Dom Feb 20, 2011 2:09 pm

Ieri ho iniziato a leggere questo romanzo di un'autrice che viene considerata l'iniziatrice del genere romance.E' il suo romanzo di esordio e sicuramente la vicenda si presenta insolita e strana.
Sono solo al principio della storia e quindi troppo presto per esprimere un giudizio. Certo sono incuriosita dal fatto che almeno al momento Heather provi solo disprezzo per Brandon e non si senta per niente attratta.
Lui è stupito dalla sua singolarità e allo stesso tempo sono curiosa di sapere come evolverà la storia ora che l'orribile zia Fanny ha ordinato ad un giudice di costringere lo "sporco yankes" a riparare il danno fatto.
Inoltre il fratello della donna è davvero morto o si è salvato?
Sicuramente sono incuriosita.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IL FIORE E LA FIAMMA di Kathleen Woodiwiss

Messaggio  Libertad il Lun Feb 21, 2011 9:21 am

Ho continuato la lettura e sono al punto in cui Heather e Brandon si sono sposati spinti dal padrino della ragazza. Il capitano americano si è sentito minacciato ed è risentito nei confronti della ragazza.
I due si trovano ancora a Londra, ma stanno preparando tutto per la partenza per l'America.
Sono interessata al passaggio al nuovo mondo.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IL FIORE E LA FIAMMA di Kathleen Woodiwiss

Messaggio  Libertad il Mar Feb 22, 2011 8:51 am

Il lungo periodo di attesa prima della partenza e poi la lunga attraversata mi sono piaciute.
E' vero che ho sempre una preferenza personale per queste storie di mare e tempeste, di capitani e di velieri..Praticamente erano le storie che mi appassionavano quando era una bambina e mi resta quella dolce nostalgia di quei tempi e di certi sogni.
Ma tutto sommato l'autrice ha trattato bene il tutto.
I due sono davvero due sconosciuti, malgrado lei aspetti un figlio suo e siano marito e moglie.
La loro storia è iniziata dalla fine, ma adesso l'autrice ci mostra un crescendo di rapporti, come pian piano Heather cominci ad affezionarsi a questo marito burbero, ma capace di gesti teneri e pieni di attenzione nei suoi confronti.
E lui si rende conto di averla spaventata, ma non sa come avvicinarsi a questa creatura ingenua, spaventata e dolce.
Non a casa all'inizio del libro lui rifletteva come per scelta evitava questo tipo di rapporti con donne di questo tipo.
L'attraversata è stata bella e ben descritta, con i giorni di tempeste verso il nord, il gelo a bordo, la stanchezza del capitano, la febbre di Heather, l'assistenza del silenzioso e discreto George. Mi chiedo che aspetto abbia. Una pecca sicuramente è la carenza delle descrizioni fisiche. Se molta attenzione si pone sull'interiorità, sull'aspetto esteriore dei personaggi, tranne con Heather, si lascia correre troppo spesso e di George mi resta un'impressione confusa ed offuscata.
Comunque dopo il lungo viaggio finalmente siamo arrivati in America. Ben descritto è anche l'arrivo di Heather nel nuovo mondo, le sue emozioni difronte a questo posto che per la prima volta sente suo.
E' arrivato anche Jeff, il fratello di Brandon, e l'odiosa Louisa.
Vedremo come procederà.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IL FIORE E LA FIAMMA di Kathleen Woodiwiss

Messaggio  Libertad il Mer Feb 23, 2011 8:56 am

La parte dell'arrivo in America e la vita americana di Heather e Brandon mi è sembrata un pò lenta, dopo le avventure marittime.
Alla fine è tutto un procedere di vita quotidiana, con loro sempre più innamorati che però non osano dichiarsi. Il che può essere interessante se solo succedesse tra eventi che scandiscono la loro vita, ma praticamente non succede niente di niente.
I mesi passano, Heather si adatta alla monotania delle giornate, arriva il Natale, passa l'inverno, nasce Beau (e questo sicuramente è un evento, ma nel giro di qualche paginetta lo liquidano per continuare con il solito ritmo) Suspect Suspect
Alla fine c'è un ballo in cui i due coniugi finiscono per ingelosirsi rispettivamente l'uno dell'altro e finalmente fanno cadere la barriera che li divide.
Si dichiarano, fanno l'amore, sono felici.
Eppure mancano cinquanta pagine.
Succederà qualcosa concentrato in queste pagine?

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IL FIORE E LA FIAMMA di Kathleen Woodiwiss

Messaggio  Libertad il Gio Feb 24, 2011 8:47 am

Alla fine il libro l'ho concluso, ma è stato un tirare pur di arrivare alla parola conclusiva.
In definitiva è un romanzo che mostra tutti i suoi anni, che presenta tantissimi punti di ingenuità, ha un ritmo non sempre incalzante, ma soprattutto sul finale finisce per trascinarsi monotonamente alla ricerca di qualche evento che possa smuovere le carte.
La parte migliore resta per me sicuramente quella dei preparati per la partenza ed il viaggio per mare. Forse perchè vengo da una terra di mare e quindi non posso che sentire tutte queste vicende piuttosto familiari.
Certo che dalla parte in America mi ero aspettata molto di più. Ho trovato che fosse scritta anche male, piuttosto affrettata. Basti pensare all'omicidio di Sybil, vergognosamente risolto in poche pagine, come a dire lo abbiamo inserito perchè tutto fa brodo.
La sensazione finale è di insoddisfazione.
Alla fine lo si legge perchè è un classico, ma non so se definirlo proprio così. Ci sono troppe ingenuità. Ha dato il via ad un genere, ma ha troppe insicurezze per farsi apprezzare al giorno d'oggi.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IL FIORE E LA FIAMMA di Kathleen Woodiwiss

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum