LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Sab Feb 12, 2011 10:14 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Ultima modifica di Libertad il Mer Feb 16, 2011 8:57 am, modificato 1 volta

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Sab Feb 12, 2011 10:15 am

IL CONQUISTATORE - 1o VOLUME

Come un dio pagano, Rolfe l'Implacabile cavalca nel castello di Aelfgar per reclamarlo come proprio premio concessogli da Re William insieme a Lady Alice datagli in sposa per rafforzare il suo potere.
Lodato per il suo coraggio in Francia, ma odiato come un nemico in Inghilterra, una volta stabilitosi nei suoi domini, Rolfe è determinato a domare la bellezza sassone Ceidre, la sorella illegittima di Alice, il cui spirito e sensualità gli fanno rischiare il tradimento pur di avere lei - non Alice - nel suo letto...

Misteriosa e seducente, lei non era una lady ma una spia a favore della causa ribelle dei suoi nobili fratelli.
Rifiutandosi di chinarsi davanti a questo guerriero arrogante che incendiava in lei una passione proibita, Ceidre fu risucchiata in una relazione pericolosa legata al destino dell'Inghilterra e del Re. Eppure con i suoi baci sulle labbra, le sue abili mani sul suo corpo, avrebbe dovuto lottare per non arrendersi...

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Sab Feb 12, 2011 10:16 am

COMMENTO PERSONALE

Ieri sera ho finito di leggere questo primo volume della saga De Warrene. Non avevo letto niente della Joyce prima di questo volume ed in giro avevo sbirciato commenti contrastanti sull'autrice.
Ho deciso che volevo farmi un'idea mia e ho fatto bene in definitiva a non lasciarmi scoraggiare da quelle a cui non era piaciuta.
Questa prima storia che parla di Rolfe e di Ceidre mi ha convinto sia per l'ambientazione che per il ritmo.
Di solito in questo genere di romanzi tendo ad annoiarmi nella parte finale del racconto e la trascino perchè alla fine devo arrivare.
Qui non mi sono per niente annoiata.
L'atmosfera medievale è ben rappresentata con queste atmosfere di guerra e violenza, ma allo stesso tempo di grandi passioni.
Il personaggio di Rolfe è quello di un uomo sanguinario che pian piano scopre l'amore. Ho trovato credibile il modo in cui solo sul finale si rende conto che la sua ossessione per Ceidre è in realtà amore.
Certo che la protagonista diverse volte mi ha fatto infuriare.

Lo ha praticamente tradito per amore della patria e dei fratelli non so quante volte. Certo lui alla fine le dice che ha capito perchè l'ha fatto, perchè è una patriota come lui.
La scena in cui Rolfe si vede costretto a infliggere a Ceidre le 10 frustate pubbliche per il suo ennesimo tradimento è molto commovente e mi è piaciuta molto perchè ha svelato tutte le fragilità del soldato.

Mi è piaciuto anche il personaggio di Guy e mi è dispiaciuto sul finale. Lo consiglio a chi ama le storie medievali piene di passione, forza in un contesto storia abbastanza credibile.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Sab Feb 12, 2011 1:27 pm

SECONDO VOLUME

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Sab Feb 12, 2011 1:36 pm

Mary, la bella figlia del re scozzese, è prigioniera degli invasori normanni. E' stata catturata nei boschi mentre, travestita da contadina, si recava ad incontrare il suo promesso sposo. Il capo dei normanni si rende conto che lei non è una semplice paesana scozzese e cerca di scoprire la sua vera identitò. Lei resiste al punto da preferire di perdere la sua virtù nelle braccia dell'uomo piuttosto che rivelargli il segreto della sua identità.

Coraggioso ed educato in battaglia,Stephen de Warenne difenderà fino alla morte quello che è suo per diritto di conquista...inclusa la sua prigionera con i capelli dorati che risveglia i desideri più profondi della sua anima. La sua è una passione che non può essere negata...un magnifico desiderio che divampa più delle fiamme della guerra che li divora.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Sab Feb 12, 2011 1:37 pm

COMMENTO PERSONALE

Ieri sera ho finito di leggere anche il secondo volume della saga. La distanza temporale rispetto al primo non è eccessiva, tanto che ritroviamo anche Rolfe e Ceidre, ormai maturi e felici.
Che dire? Spesso i figli non sono all'altezza dei padre e posso dire che lo stesso si può dire di Stephen rispetto a Rolfe, non che il protagonista non sia fisicamente notevole, carismatico, ma il padre era il padre. :wub: :wub: :wub:
Anche Mary, principessa di Scozia, alla fine mi ha un pò deluso se la paragono alla suocera, Ceidre.
L'Inghilterra in cui si svolgono le vicende è quanto mai preda di guerre e scontri interni tra normanni, scozzesi e vari gruppi e la famiglia De Warrene incrementa sempre di più il suo potere.
Ho trovato credibile il modo in cui Sephen coglie al balzo l'occasione di accrescere il prestigio e la forza della sua famiglia ripudiando la fidanzata storica, Adele Beaufort (che intreccerà una storia con il fratello aricidiacono di Stephan), per sposarsi con Mary, anche contro la sua volontà, peccato che poi finisca per innamorarsene e vivere ossessionato dal timore del tradimento.
Mary però non è Ceidre (che tradiva l'amore della sua vita per ragioni politiche diverse volte), e non esita a dare le spalle al padre (che non glielo perdonerà mai) e a tutta la famiglia.
Nel complesso è un libro più corale rispetto al primo con storie secondarie, una folla di personaggi ed intrighi vari.

Mi chiedo però perchè non punire Roger che è responsabile del tentato omicidio di Mary. E' lui che la getta nel Tamigi, ma nessuno lo scoprirà mai.


Romanzo carino, ma a mio parere non bello come il primo.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Dom Feb 13, 2011 11:33 am

TERZO VOLUME

THE GAME

IL SIGNORE DEI MARI

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Dom Feb 13, 2011 11:35 am

TRAMA

Soldati di un convento francese accompagnano Katherine FizGerald attraverso il tempestoso mare al largo della costa irlandese, dove la giovane finisce per essere catturata dall'infame pirata elisabettiano conosciuto con il soprannome di IL SIGNORE DEI MARI, ovvero Liam O'Neill, per metà irlandese e per metà inglese, che gode del favore della regina, la famosa Elizabeth.
Fatta prigioniera, Katherine è costretta a seguire il suo splendido e arrogante carceriere fino alla reggia londinese di Elisabetta I.
Nel cuore della sontuosa corte inglese, la giovane si trova suo malgrado imbrigliata in una rete di segreti e congiure che la trasformarono in un'importante pedina sulla scacchiera di avventure e intrighi in cui Liam svolge un ruolo determinate, muovendosi - da perfetto pirata - in spregio a ogni regola codificata e all'estremo limite del rischio.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Dom Feb 13, 2011 7:00 pm

COMMENTO PERSONALE

Sono arrivata al terzo volume della saga, il più voluminoso al momento, più di 500 pagine.
Non cìè traccia di De Warrene nelle ingarbugliate vicende che si riferiscono al periodo elisabettiano, anche se la storia si snoda tra Irlanda ed Inghilterra.
Decisamente libro corale anche questo e Liam O'Neill ha sicuramente il suo fascino, ma ho trovato la protagonista di una notevole antipatia, sicuramente la più insopportabile dei tre romanzi che ho letto. Il modo in cui rifiuta la proposta di matrimonio di Liam è davvero allucinante. Praticamente non ci pensa minimamente a sposarlo perchè è un poveraccio senza radici, mentre lei è una nobile, anche se decaduta.
Il modo in cui la tratta spesso lascia molto a desiderare, ma per fortuna sul finale si riprende.
Ho adorato sicuramente l'Irlanda come ambientazione, questo per ragioni personali e sentimentali.
La regina Elisabeth era raffigurata di una notevole antipatia, ma per fortuna sul finale i due protagonisti si allontanano dalla corte e il contatto con lei sarà ridotto al massimo.
Non so se consigliarlo o meno. Certo nel complesso è un bel libro. Resta l'antipatia per la protagonista.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Lun Feb 14, 2011 9:07 am

VOLUME QUATTRO

IL PREZZO

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Capitano della marina reale britannica, Devlin O’Neill è divorato dal bisogno di distruggere l'uomo che ha barbaramente ucciso suo padre.
Avendo quasi distrutto economicamente il Conte di Eastleigh, è in attesa di infliggere il colpo finale.
E l'occasione arriva nella forma di una giovane e volitiva donna americana, la nipote del conte, che sta per travolgere completamente la sua vita.

Nata e cresciuta in una piantagione di tabacco, l'orfana Virginia Hughes è decisa a ricostruire la sua amata Sweet Briar. Con audacia, si imbarca su una nave per raggiungere l'Inghilterra per parlare e convincere lo zio ada aiutarla a pagare i debiti del padre.
Si ritrova invece brutalmente rapita dal noto Devlin O’Neill. Tenuta come ostaggio, presto scoprirà che i suoi piani saranno trovaolti da un'irresistibile passione che potrebbe cambiare la loro vita per sempre.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Lun Feb 14, 2011 9:13 am

Ieri ho cominciato a leggere questo quarto volume e devo dire che mi è sembrato subito interessante. Sarà per il cambio di atmosfere.
La prima parte con il prologo, dove si racconta la storia di Devlin bambino e della rivolta irlandese dove suo padre viene brutalmente massacrato da Hughes, è sicuramente significativa e serve a farci capire subito l'odio divampante che sconvolte Devlin e ne fa l'uomo duro che poi incontriamo nei primi capitoli.
Mi fa piacere aver ritrovato anche un De Warrene che si sposa poi con la madre del ragazzo, diventata vedova.
Penso che l'armatura antica che si trova nel palazzo e da cui Dev prende la spada sia quella di Liam O'Neill, ma non ci viene dato di sapere. Solo si fa riferimento al fatto che apparteneva ad un antenato che godeva il favore di una potente regina inglese...Elizabeth, suppondo.
Interessante è anche la protagonista che compare decisamente diversa dalle solite eroine.
Ci viene presentata come un maschiaccio, non particolarmente avvenente secondo i canoni dell'epoca. E' magra come un giunco in un'epoca in cui le donne belle sono quelle morbide. Eppure lei non sembra preoccuparsi. E' decisa a lottare per riavere la sua terra, la sua fattoria.
Intraprendente come tutte le eroine di questa scrittrice, Virginia si imbarca sulla AMERICANA e l'incontro con Devlin è letteralmente di quelli che lasciano il segno. Cerca infatti di abbatterlo con un colpo di pistola.
Lo stupore e la curiosità di Devlin per questa creatura strana si alternano con il suo folle desiderio di vendetta.
Sono davvero curiosa di scoprire come evolveranno le vicende. Mad Mad

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Mar Feb 15, 2011 8:54 am

Questa storia, almeno in questa parte iniziale, davvero mi prende.
Devlin è deciso ad usare Virginia per "gettare sale sulle ferite di Hughes" (parole sue), ma trova che la ragazzina sia sicuramente una ragazzina particolare.
Basti pensare a come, arrivati a Limerick, Virginia colpisca in testa il povero Guy con un candelabro, gli rubi i vestiti e fugga via perdendosi nella folla.
E che dire di quando cerca di imbarcarsi sul MYSTERE.
- Hai navigato prima su qualche nave, ragazzo.
- Si, con il capitano O'Neill.
- E perchè vuoi andartene? I miei marinai si taglierebbero un braccio per navigare con lui.
- Beh ..gli piacciono i ragazzini, sa com'è!! - Laughing Laughing
Malefica. Peccato che sanno perfettamente che lei è una ragazza, in quanto Devlin li ha messi in guardia.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Mer Feb 16, 2011 8:57 am

Ieri, mentre la maggioranza degli italiani seguiva la prima puntata del Festival Nazionale, ovvero quello di San Remo, la tentazione di continuare questa storia è stata più forte e così ho deciso di optare per la lettura.
Devo dire che tra tutte le protagoniste dell Joyce, Virginia per il momento mi risulta quella più simpatica e facile da capire.
Devlin invece è davvero un uomo complicato a volte nel peggiore dei modi.
Il trauma che ha subito con la barbara uccisione del padre è tale che il suo desiderio di non amare e di non trovare pace lo induce troppe volte a ferire Virginia. Sean, invece, è molto dolce, ma è normale che la ragazza non pensi minimamente alla proposta del giovane, troppo addolorata per il comportamente assurdo dell'uomo che l'ha sedotta e poi letteralmente abbandonata. iol iol
Lo avrei preso a frustate quando non solo è fuggito all'indomani della notte in cui l'ha sedotta, ma l'ha praticamente regalata al fratello.
Poi però, con la sua ansia di distruggere Hughes, ritorna dopo cinque mesi per trascinare Virginia a Londra e chiedere il riscatto. E visto che l'uomo non ci pensa minimamente a pagare per una nipote che non consiera Devlin pensa di usarla presentandola al mondo come la sua amante, senza preoccuparsi della sua reputazione e dei suoi sentimenti. Twisted Evil Twisted Evil
Virginia accetta, troppo innamorata e desiderosa di salvarlo, ma io sono nella fase in cui lo vorrei vedere strisciare!!!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Gio Feb 17, 2011 8:49 am

Finito ieri sera!!! Mad Mad Mad
Non c'è niente da fare: i cattivi che si innamorano fanno sempre un certo effetto!! amore amore
Certo Devlin non è propriamente cattivo, è piuttosto divorato dal demone della vendetta ed è consapevole che in questo suo desiderio deve finire per trascinare e distruggere tutto e tutti.
Certo che Virginia davvero ha una panzienza enorme. Lo ama e lo asseconda, cerca in tutti i modi di fargli capire l'importanza della pace.
Alla fine sarà il timore di perderla quello che abbatterà tutte le difese di Devlin e che lo indurrà a rinunciare ai suoi propositi.
Mi chiedo se davvero però la storia finisce così, con Tom e tutti i Hughes lasciati liberi di fare del male.
Certo sulla parte finale compare la folla variopinta e fascinosa dei De Warrene ed ovviamente so che la Joyce ci regalerà altri romanzi con le loro vicende.
Ad esempio Sean, perdutamente innamorato di Virginia, che è oggetto di desiderio da parte della piccola Eleonor De Warrene, ancora troppo piccola per la "stagione dell'amore", ma sono sicura che tornerà come protagonista più avanti. amore amore
Anche Tyler credo che sarà protagonista di altre vicende.
Comunque mi è piaciuto molto: romanzo corale, intenso, con una protagonista che non ho odiato ed un protagonista maschile molto meno scontato di quanto supponevo.
Bello!! ok ok

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Gio Feb 17, 2011 8:57 am

FRASI TRATTE DAL ROMANZO:

Devlin: Lei è proprio irritante per essere una cosa così piccola!

[...]

Virginia Hughes: Vada all'inferno, che è dove sicuramente finirà un giorno non molto lontano!

[...]

Il volto di un dio e il corpo di un guerriero.

[...]

DEVLIN O'NEILL: Questa gente ha bisogno di un eroe, uno qualsiasi, sempre e quando sia irlandese e cattolico, anche se sia solo frutto di un'immaginazione troppo vivida.

[...]

VIRGINIA HUGHES: Un giorno ballerò allegramente sulla sua tomba, maledetta canaglia.

[...]

DEVLIN: Si può pensare che sei come il mare, mutevole e capricciosa, sempre libera, ma in realtà sei come la terra, oscura e profonda, solida e irremovibile.

[...]

VIRGINIA HUGHES: Sei un'isola, Devlin, sei un'isola rinchiusa in te stesso e tutto il mondo lo sa.

[...]

Virginia sorrise e come se uscisse il sole nel grigio cielo d'Irlanda.

[...]

Aprì la bocca per dire che non era colpa sua...ma lo era. Tutto era colpa sua.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Gio Feb 17, 2011 9:37 am

VOLUME 5

BALLO IN MASCHERA

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Gio Feb 17, 2011 9:38 am

TRAMA

Irlanda - Inghilterra, 1812 Elizabeth Anne Fitzgerald È innamorata dell'affascinante Tyrell de Warenne da quando era una ragazzina, ma sapendo che il giovane è l'erede di un prestigioso e ricchissimo casato, e pertanto fuori della sua portata, per anni si È accontentata di adorarlo in silenzio. Così, quando lui, la notte del suo primo ballo in maschera, la corteggia e infine le dà appuntamento in giardino allo scoccare della mezzanotte, a Lizzie sembra di toccare il cielo con un dito. Poi però la serata prende una piega inaspettata e la fanciulla non riesce a incontrare l'uomo dei suoi sogni. Certa di aver perso l'unica opportunità di coronare il suo sogno, Lizzie cerca di mettersi l'animo in pace. Ma quella notte è soltanto l'inizio di una serie di incredibili eventi, che in un susseguirsi di scandali, menzogne e tradimenti la porteranno a trovare infine il vero amore.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Ven Feb 18, 2011 9:18 am

Ieri ho cominciato a leggere questa storia e devo dire che si presenta un pò diversa dalle altre.
Prima di tutto ho amato molto il prologo con la protagonista con appena 10 anni che vede e si innamora subito del protagonista, il famoso Tyrell de Warrene che avevo già adocchiato nel volume precedente. Mad Mad Mad
Qui lui compare come un eroe dei romanzi che tanto appassionano Lizzie.
In un pomeriggio assoltato in una verdeggiante Irlanda, Lizzie cerca di ignorare i commenti superficiali della madre che dice che non essendo lei una bellezza non ha la possibilità di fare un buon matrimonio.
Inoltre si sta sviluppando in lei quella tendenza alla lettura, così impropria nella vita di una donna. scared
Ma Lizzie non se ne cura.
E poi arrivano al lago tutto il colorito gruppetto dei De Warrene/O'Neill, fascinosi protagonisti di altri romanzi..
Io ho ancora nel cuore Devlin e lo cercavo tra i ragazzi che si tuffavano, ma il punto di vista era quello della protagonista che si era concentrata sull'oscuro Tyrell.
Questi diventa l'oggetto segreto delle sue fantasie.
Dopo circa sei anni lei lo incontra un giorno a Limerick. Lui la salva nuovamente, quasi fosse scritto nel suo destino.
Lei è talmente emozionata che è trasparente nei suoi sentimenti.
Ed infine arriva il ballo in maschera che deve cambiare la vita delle sorelle Fiztgerald.
Lei vestita da Marian Hood e lui da pirata si incontrano travestiti e c'è subito la scintilla, anche se lei viene descritta come grassoccia e poco avvenente. Eppure la magia c'è, peccato che ci sia Anna la bella, Anna l'egocentrica, Anna la sensuale.
Twisted Evil Twisted Evil
E Lizzie invece di andare all'appuntamento datole dal futuro conte, lascia il suo vestito alla sorella e torna a casa. iol iol iol
E mentre il tempo passa, Anna si fidanza con un soldato inglese, io mi chiedevo cosa stesse succedendo...
E la botta finale arriva con la rivelazione della ragazza.
E' incinta, ma non del fidanzato..... iol iol iol
E io già so che è di lui!!! Nooooooooooooooooooooooo!!!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Ven Feb 18, 2011 9:24 pm

Anna si lascia completamente guidare dalla sorella minore, piena di spirito di intraprendenza, bisogna dirlo.
Escogita un piano che permette alle due ragazze di trasferirsi a Dublino da zia Eleonor, una donna dal carattere impossibile che per poco non le butta in mezzo alla strada quando si presentano da lei.
Anna però non riesce proprio a commuovermi e quando racconta del suo stato alla zia, svelando l'identità del padre del bambino, ovvero Tyrell De Warrene, io non riesco proprio a simpatizzare con lei.
Dico io, la bella Anna, la corteggiata Anna, quella che ha tutti gli uomini ai suoi piedi perchè doveva mettersi proprio con l'unico amore della sorellina.
Strega assolutamente!!!!
E che dire del suo:
- Non puoi capire quello che ho provato perchè non ti hanno mai nemmeno baciata!!!
Odiosaaaaaaaaaaaa!!!
Comunque alla fine Anna ha il bambino, senza che la famiglia ed il fidanzato sappiano nulla.
Lizzie decide di tenerlo lei, soprattutto dopo averlo visto, così simile al padre.
Anna si sposa e parte per l'Inghilterra lasciandole il bambino, Ned.
Lizzie resta a Dublino, ma dopo un anno deve per forza di cose tornare a Limerick.
Mi chiedo quando si incontrerà con il protagonista!!!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Ven Feb 18, 2011 9:28 pm

In questo romanzo si respira un pò di aria di ORGOGLIO E PREGIUDIZIO per via della madre che cerca di piazzare le figlie con un buon partito, il legame tra le sorelle, la famiglia nobile decaduta...
Lo trovo interessante.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Sab Feb 19, 2011 10:51 am

Ieri sera ho letto più della metà del romanzo e ormai sono al punto in cui Tyrell si sta innamorando perdutamente di Lizzie. Lui che l'aveva creduta una "donna perduta" che voleva a tutti i costi rifilargli il figlio di qualcun altro, dopo la loro prima notte insieme non ha più dubbi sul fatto che Lizzie non è la seduttrice scaltra che pensava in principio.
Certo le fa credere di non essersi reso conto che proprio non può essere la madre di Ned, anche se allo stesso tempo si convince sempre di più che il "cucciolo" dagli occhi blu e dalla personalità volitiva sia suo figlio, resta il misterio di chi sia la vera madre e perchè Lizzie si sia assunta il peso di una maternità che ha distrutto la sua reputazione.
La mitica Anna è ancora lontana e felice, mentre Georgie a mio parere è sempre più attratta da Rory, anche se c'è tra di loro una strana vemenza, frutto anche della presenza dello scomodo e noioso fidanzato della ragazza.
Intanto Lizzie vive innamorata perdutamente di Tyrell, che continua però ad avere una pontente fidanzata a Dublino da sposare per ragioni politiche.
Come evolverà la storia?
Intanto si delinea sempre di più la figura di Rex, il fratello di Tyrell che ha perso una gamba durante la guerra. Che sia il protagonista di un altro romanzo? E Sean? Io volevo leggere anche di lui...Bah...Ed intanto di Devlin sappiamo solo che vive felicemente innamorato della moglie americana.. Mad Mad

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Dom Feb 20, 2011 11:33 am

Ho finito proprio ieri di leggere questo romanzo e devo dire che mi ha un pò deluso. Certo le delusioni spesso nascono dalle aspettative ed io ne avevo diverse per quanto riguarda questo volume.
Avevo letto dei commenti in giro che me lo presentavano come uno dei migliori e l'inizio, l'intrigo della notte del Ballo in Maschera, in qualche modo mi aveva indotto ad avere molte aspettative al riguardo.
Sul finale invece si è perso molto.
Sarà che in definitiva è molto meno avventuroso degli altri, che Tyrell combatte contro "fantasmi suoi" - ovvero il fatto che sposare una ragazza della nobiltà rurale decaduto non è sicuramente una cosa da fare per un conte - ma ho trovato questo ostacolo alle nozze troppo "realistico" e poco romantico, soprattutto per un uomo come Tyrell che sembrava davvero il retto, il giusto, il pacato della famiglia De Warrene.
La storia della sorella Georgie e di Rory non mi ha appassionato particolarmente e la mancanza di un vero "cattivo" o di vicende avverse concrete mi ha un pò infastidito.
A peggiorare le cose c'è stata poi la festa di Natale con tutti i membri della famiglia che arrivano e quindi anche il tormentato Devlin, ora felice ed in pace con Virginia.
Mi ha fatto ricordare il volume precedente che avevo amato molto di più.
In definitiva gli darei una sufficienza.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

LA SCELTA DI ELEANOR - VOLUME VI

Messaggio  Libertad il Mer Feb 01, 2012 4:02 pm

VOLUME VI

LA SCELTA DI ELEANOR

THE STOLEN BRIDE

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Mer Feb 01, 2012 4:07 pm

Ho abbandonato questa serie da un po' di tempo, non completamente soddisfatta dalla storia di Lizzie e Tyrell.
Poi per caso mi è capitato tra le mani, mentre spolveravo uno scaffale, questo libro di mia sorella, che, pur non conoscendo i De Warrene e gli O'Neill deve averlo comprato attirata dalla copertina e dalla trama.
Non potevo credere che il caso mi avesse messo tra le mani il seguito della saga, ed il lato romantico che c'è in me ha deciso di dare un'altra possibilità a questa prestigiosa famiglia, così ho cominciato a leggerlo.
Protagonisti delle vicende sono Eleanor, ormai adulta ed innamorata, e Sean, il fratello del mai dimenticato Devlin.
Sean si è allontanato dalla famiglia ed è misteriosamente scomparso ed Eleanor, rassegnata, ha accettato di sposare un nobile inglese con cui costruirsi una famiglia. Pensa che il suo amore per Sean sia senza speranze, anche perchè, se pur un giorno dovesse comparire, il ragazzo non ha mai ricambiato i suoi sentimenti.
Quello che ignora è che una tragedia si è abbattuta su di lui, accusato di tradimento e rinchiuso per ben due anni in una prigione di Dublino.
Sean è in fuga, deciso a lasciare l'Irlanda, grazie alla complicità di patrioti irlandesi pronti a farlo sparire.
Intanto la bella Eleanor è in procinto di convolare a giuste nozze!
Come si ritroveranno?

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Libertad il Mer Feb 01, 2012 4:24 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

COPERTINA SPAGNOLA

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: LA SAGA DEI DE WARREN e DEGLI O'NEILL by Brenda Joyce

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum