FLORENCE AND THE MACHINE

Andare in basso

FLORENCE AND THE MACHINE

Messaggio  Libertad il Ven Feb 11, 2011 8:55 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: FLORENCE AND THE MACHINE

Messaggio  Libertad il Ven Feb 11, 2011 8:56 am

Florence and the Machine (conosciuti anche come Florence + the Machine), è il nome d'arte di Florence Leontine Mary Welch (Londra, 28 agosto 1986) e di un gruppo di artisti che collaborano con lei per creare musica per la sua voce. Lo stile di Florence and the Machine è generalmente ispirato al soul e all'indie rock. Florence and the Machine hanno ricevuto dei premi dai media [1], specialmente dalla BBC che ha giocato un ruolo molto importante nella scalata al loro successo, pubblicizzandoli come parte della BBC Introducing. Questo ha permesso alla band di partecipare a numerosi festival nel 2008, tra cui Glastonbury, il Festival di Reading e Leeds e T in the Park.

The Machine [modifica]

The Machine è la band d'accompagnamento di Florence, ed è composta da alcuni musicisti, che in un primo momento includevano Devonté Hynes. Attualmente è formata da Robert Ackroyd (chitarra), Christopher Lloyd Hayden (batteria), Isabella Summers alias Isabella Machine (tastiera), Mark Saunders (basso) e Tom Monger (arpa). Johnny Borrel dei Razorlight ha suonato le tastiere in una delle prime formazioni della band, che vedeva anche Rob Ackroyd alla chitarra e Ritch Mitchell alla batteria.

I Florence and the Machine sono coordinati da Mairead Nash, una delle componenti del duo Queens of Noize. Nash decise di dirigere il gruppo quando in uno dei suoi night Club una poco sobria Florence la trascinò nella toilet e le cantò la canzone "Something Got A Hold On Me" di Etta James.

Nel 2009 esce il loro primo album, Lungs. L'album fu ufficialmente avviato con una performance al Rivoli Ballroom a Brockley, sud-est di Londra. L'album ha raggiunto la posizione numero uno nel Regno Unito il 25 gennaio 2010.

È stato pubblicato anche negli Stati Uniti e in diversi paesi europei, raggiungendo buone posizioni nelle classifiche di diversi stati.[2] La maggior parte del materiale dell'album fu scritto come reazione a ciò che si scoprì essere una temporanea rottura con l'attuale fidanzato della Welch. La Welch dice "Lui preferisce che non gli parli di questo. E' divertente quindi cantarlo!".

Il gruppo ha anche scritto una canzone, "Heavy in your arms" presente nella colonna sonora del film Eclipse

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: FLORENCE AND THE MACHINE

Messaggio  Libertad il Ven Feb 11, 2011 8:56 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: FLORENCE AND THE MACHINE

Messaggio  Libertad il Ven Feb 11, 2011 8:57 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: FLORENCE AND THE MACHINE

Messaggio  Libertad il Ven Feb 11, 2011 8:59 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


The beast you made of me
I held it in but now it seems you set it running
Screaming in the dark
I hunt when we’re apart
Drag my teeth across your chest to taste your beating heart
My fingers claw your skin, try to tempt my way in
You are the moon that makes the night for which I have to howl
My fingers claw your skin, try to tempt my way in
You are the moon that breaks the night for which I have to howl, howl

Now there’s no holding back
I’m waiting to attack
My blood is singing with your voice I want to pour it out
The saints can’t help me now
The ropes have been unbound
I hunt for you with blooded feet across the hallowed ground
Like some child possesed, the beast holds in my breast
I want to find you and tear out all of your tenderness
And howl, howl

Be careful of the curse
That falls on young lovers
Starts so soft and sweet
And turns them into hunters

Hunters, hunters
Hunters, hunters
Hunters, Hunters
Hunters, hunters

The fabric of your flesh
Pure as a wedding dress
Until I wrap my self inside your arms I cannot rest
The saints can’t help me now
The ropes have been unbound
I hunt for you with blooded feet across the hallowed ground

Be careful of the curse
That falls on young lovers
Starts so soft and sweet
And turns them into hunters

If you could only see
The beast you made of me
I held it in but now it seems you set it running free
Screaming in the dark
I hunt when we’re apart
Drag my teeth across your chest to taste your beating heart

Traduzione:

Se solo potessi vedere
La bestia in cui mi hai trasformato
L’ho tenuta dentro di me, ma adesso pare che tu l’abbia fatta fuggire
Urlando nel buio
Ululo quando siamo separati
Striscio i denti sul tuo petto per assaggiare il tuo cuore palpitante
Le mie dita graffiano la tua pelle, tentando di farsi strada all’interno
Tu sei la luna che crea la notte per cui io devo ululare
Le mie dita graffiano la tua pelle, tentando di farsi strada all’interno
Tu sei la luna che prorompe di notte e per cui io devo ululare
Ora non ci sono esitazioni
Sto aspettando di attaccare
Il mio sangue sta cantando con la tua voce, voglio riversarlo
I santi non possono aiutarmi ora
Le corde sono state slegate
Ti dò la caccia con i piedi sporchi attraverso il terreno pieno di fosse
Come un bambino posseduto, la indugia nel mio seno
Voglio trovarti e strappar via tutta la tua tenerezza
Ed ululare, ululare

Fa attenzione alla maledizione che ricade suoi giovani amanti
Inizia in modo così dolce e delicato e poi li trasforma in cacciatori

Cacciatori, cacciatori
Cacciatori, cacciatori
Cacciatori, cacciatori
Cacciatori, cacciatori

Il tessuto della tua pelle
Puro come un vestito matrimoniale
Finché non mi avvolgo tra le tue braccia non riesco a riposare
I santi non possono aiutarmi ora
Le corde sono state slegate
Ti dò la caccia con i piedi insanguinati attraverso il terreno consacrato

Fa attenzione alla maledizione che ricade suoi giovani amanti
Inizia in modo così dolce e delicato e poi li trasforma in cacciatori

Se solo potessi vedere
La bestia in cui mi hai trasformato
L’ho tenuta dentro di me, ma adesso pare che tu l’abbia fatta fuggire

Urlando al buio
I santi non possono aiutarmi ora
Le corde sono state slegate
Ti dò la caccia con i piedi insanguinati attraverso il terreno consacrato

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: FLORENCE AND THE MACHINE

Messaggio  Libertad il Ven Feb 11, 2011 9:00 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

A falling star fell from your heart and landed in my eyes
I screamed aloud, as it tore through them, and now it's left me blind

The stars, the moon, they have all been blown out
You left me in the dark
No dawn, no day, I'm always in this twilight
In the shadow of your heart

And in the dark, I can hear your heartbeat
I tried to find the sound
But then it stopped, and I was in the darkness,
So darkness I became

The stars, the moon, they have all been blown out
You left me in the dark
No dawn, no day, I'm always in this twilight
In the shadow of your heart

I took the stars from our eyes, and then I made a map
And knew that somehow I could find my way back
Then I heard your heart beating, you were in the darkness too
So I stayed in the darkness with you

The stars, the moon, they have all been blown out
You left me in the dark
No dawn, no day, I'm always in this twilight
In the shadow of your heart

The stars, the moon, they have all been blown out
You left me in the dark
No dawn, no day, I'm always in this twilight
In the shadow of your heart

Altri testi su: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tutto su Florence And+The+Machine: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: FLORENCE AND THE MACHINE

Messaggio  Libertad il Ven Feb 11, 2011 9:04 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

I was a heavy heart to carry
My beloved was weighed down
My arms around his neck
My fingers laced to crown.

I was a heavy heart to carry
My feet dragged across ground
And he took me to the river
Where he slowly let me drown

My love has concrete feet
My love's an iron ball
Wrapped around your ankles
Over the waterfall

I'm so heavy, heavy
Heavy in your arms
I'm so heavy, heavy
Heavy in your arms

And is it worth the wait
All this killing time?
Are you strong enough to stand
Protecting both your heart and mine?

Who is the betrayer?
Who's the killer in the crowd?
The one who creeps in corridors
And doesn't make a sound

My love has concrete feet
My love's an iron ball
Wrapped around your ankles
Over the waterfall

My love has concrete feet
My love's an iron ball
Wrapped around your ankles
Over the waterfall

I'm so heavy, heavy
Heavy in your arms
I'm so heavy, heavy
So heavy in your arms

This will be my last confession
I love you never felt like any blessing
(Ohhhh)
Whispering like it's a secret
Only to condemn the one who hears it
With a heavy heart

Heavy heavy i'm so heavy in your arms
(i'm so) Heavy heavy i'm so heavy in your arms
(i'm so) Heavy heavy i'm so heavy in your arms
(i'm so) Heavy heavy i'm so heavy in your arms

I was a heavy heart to carry
my beloved was weighed down
My arms around his neck
My fingers laced to crown

I was a heavy heart to carry
But he never let me down
When he had me in his arms
My feet never touched the ground

I'm so heavy, heavy in your arms.

Heavy, i'm so heavy in your arms.

Altri testi su: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tutto su Florence And+The+Machine: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: FLORENCE AND THE MACHINE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum