SUPERNATURAL - serie tv

Pagina 13 di 15 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14, 15  Seguente

Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Dom Ott 17, 2010 5:34 pm


_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Dom Ott 17, 2010 5:43 pm



STAGIONE SEI

PUNTATA TRE

The Third Man

* Titolo originale: The Third Man
* Diretto da: Robert Singer
* Scritto da: Ben Edlund

Trama

Dean, dopo aver salutato Lisa, raggiunge Sam che sta seguendo un caso in Pennsylvania. Di nuovo insieme, i fratelli Winchester, fingendosi agenti dell'FBI, indagano sulla morte di un uomo che si è letteralmente liquefatto e sulla morte di un altro che, riempitosi di pustole, ne è morto soffocato. Poco dopo, scoprendo che entrambe le vittime erano poliziotti, Sam e Dean si recano a casa del collega della prima vittima. Giunti qui, scoprono che l'uomo è come impazzito e, mentre lo stanno interrogando, riescono a capire solo un nome e poco dopo l'uomo muore. Sam si avvicina al corpo e scopre che dalla testa dell'uomo escono delle locuste. Tornati in hotel, i due cominciano a discutere sul fatto che le tre morti non sono altro che le tre più grandi piaghe d'Egitto. Non sapendo che fare, Dean cerca di contattare Castiel che appare poco dopo confessando a Sam che neanche su in Paradiso si spiegano come sia stato possibile il suo ritorno e, poco dopo, informa i ragazzi che dietro le morti c'è "il bastone di Mosè" rubato dal Paradiso. Ora riuniti, i tre si recano a casa dei parenti della vittima uccisa dai tre poliziotti anni prima e qui scoprono che ad avere il bastone è il fratello del ragazzo ucciso. Il bambino, impaurito, confessa a Dean che il bastone l'ha ricevuto da un angelo in cambio della sua anima. Perplessi da ciò, portano il ragazzo con loro nella stanza d'albergo dove Castiel accerta le parole dal ragazzo scoprendo che dietro tutto si cela Balthazar. Poco dopo, nella stanza irrompe una guardia a seguito dell'arcangelo Raffaele e dopo uno scontro tra i due angeli, Castiel confessa ai fratelli Winchester che in Paradiso una fazione maggiore non vuole il ritorno di Raffaele mentre quest'ultimo sta facendo di tutto pur di tornare a regnare. Ora scoperto il nascondiglio di Balthazar, i tre vi si recano e Castiel scopre così che l'angelo ha rubato tutte le armi per protezione. Poco dopo, arriva anche Raffaele che sta per uccidere Castiel quando però a salvarlo interviene lo stesso Balthazar. Ora intervengono Sam e Dean che intrappolano Balthazar al quale fanno liberare dal patto il ragazzo e subito dopo, Castiel lo libera per sparire subito dopo insieme a quest'ultimo. Ora il caso è risolto e Sam e Dean si ritrovano a parlare e Dean confessa a Sam che in lui qualcosa è cambiato e, Sam, d'accordo con lui, lo informa però del fatto che, essendo diversi tra loro, il "soggiorno" all'Inferno non ha avuto su di lui gli stessi effetti.

* Supernatural legend: Angeli, Piaghe d'Egitto, bastone di Mosè.
* Altri interpreti: Demore Barnes (Arcangelo Raffaele), Sebastian Roché (Balthazar), Cindy Sampson (Lisa Braeden)
[b]

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Dom Ott 17, 2010 5:57 pm



COMMENTO PERSONALE
Chi è il terzo uomo? Ovviamente nel magico mondo di SUPERNATURAL, il terzo uomo non può che essere Castiel, anche se uomo proprio non è, piuttosto è una creatura angelica che è rimasta affascinata dagli esseri umani e che nelle precedenti stagioni ha sfidato la rabbia del cielo pur di aiutarli.
Nei precedenti episodi di lui non avevamo più avuto informazioni. Ricordavamo il suo saluto a Dean dopo il sacrificio di Sam, che gli diceva che doveva essere felice perchè aveva trovato la pace, ma si era scontrato con il dolore di Dean. Allora era andato in cielo dove c'era molto da fare dopo la sconfitta di Michele e Lucifero.
Rivederlo nuovamente accanto a Sam e Dean mi ha fatto una certa impressione positiva, è stato un pò come ritornare a casa, come ritrovare un vecchio amico. Era sempre il solito Castiel, quello del primo periodo, senza le confusioni ed i dubbi che il timore della sconfitta avevano determinato. Castiel piomba nella stanza di Sam, anche se questi ha provato a mettersi in contatto con lui ripetute volte dopo il suo ritorno sulla terra, proprio per cercare di capire...Ma Castiel non si era degnato di rispondere. Basta un cenno di Dean e lui precipita sulla terra.
- Tra di noi c'è un legame! - comunica e poi si corregge... - Forse non dovevo dirlo con Sam qui!
Assolutamente mitico, con la sua logica angelica, completamente lontana da quella degli uomini e che finisce spesso per diventare comico senza volerlo.
Altri elementi fondamentali ci vengono dati. La sconfitta di Lucifero ha determinato il caos in cielo. Dio ancora latita e si è scatenata una guerra civile che sembra voler spodestare Castiel. C'è chi, come Baldassare, si è dato alla fuga portando via armi letali del cielo che vengono poi consegnati agli umani per vendetta o giustizia contro i malfattori, ma il proposito giusto non rende le varie punizioni meno inquietanti ed in qualche modo sbagliate.
Il nemico di Castiel è l'Arcangelo Raffaele che non ha accettato la posizione di Castiel.
Dean e Sam seguono il terzo uomo durante tutta la puntata, ma cogliamo elementi significativi anche della loro storia.
Nella scena iniziale, Dean dorme in macchina e sogna di Lisa, proprio come Sam nelle prime puntate sognava di Jess. Intanto il fratello minore appare freddo e distaccato dal resto del mondo. Vederli poi muoversi con auto diverse è spiazzante perchè ci mostra quanto siano lontani l'uno dall'altro. Per fortuna Castiel ci aiuta a liberarci dell'elegante macchina sportiva di Sam cadendoci sopra e riducencola in poltiglia. Così ritorniamo a vedere i due fratelli muoversi con l'Impala.
Eppure qualcosa è successo a Sam laggiù all'inferno, anche se lui nega e si rifiuta di parlarne con Dean sostenendo che sono molto diversi e per lui non è stata la stessa esperienza. Beh Sam, vedremo!

VOTO: 9

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Ott 18, 2010 8:16 am



Il redivivo Sam

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Ott 18, 2010 8:17 am



Il cerchio per catturare gli angeli

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Ott 18, 2010 8:18 am



Sam cerca di convicere Dean di stare bene dopo l'inferno

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Ott 18, 2010 8:28 am

Perchè malgrado i toni cupi, apocalittici, non si può fare a meno di sorridere vedendo questo telefilm....

Vedere per credere!!!!!