SUPERNATURAL - serie tv

Pagina 6 di 15 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 15  Seguente

Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Dom Set 26, 2010 10:11 pm



STAGIONE TRE

PUNTATA CINQUE

BEDTIME STORIES

Favole assassine

* Titolo originale: Bedtime Stories
* Diretto da: Mike Rohl
* Scritto da: Cathryn Humphris

Trama

È notte a Maple Springs, New York, quando tre fratelli sono ancora sul cantiere. Improvvisamente sentono dei rumori provenienti da dietro del materiale e uno dei due va a controllare cosa fosse quando viene attaccato. I fratelli cercano di aiutarlo ma anche un altro perde la vita nello scontro. Dei tre solo uno riesce a salvarsi. Intanto, Sam e Dean sono in viaggio per recarsi sul posto insospettiti da queste strane morti e nel mentre continuano a litigare perché secondo Sam a Dean non importa di morire. Arrivati sul posto, i fratelli Winchester cominciano con le loro ricerche e partono dall'ospedale dove l'unico sopravvissuto all'attacco dice ai due che la cosa che li ha attaccati era un uomo, ma con le sembianze di un lupo. I due, ritenendo un po' strana la confessione dell'uomo interrogano anche il dottor Garrison che tiene in cura l'uomo, il quale però non sa dirgli altro. Mentre Sam e Dean continuano le ricerche, due escursionisti si perdono nel bosco e nel cammino vedono una casetta nella quale abita una gentile signora che li invita ad entrare e offre loro cibo e bevande. Improvvisamente però, i due si sentono male e vengono attaccati dalla signora. La donna però riesce a salvarsi e, in ospedale viene interrogata da Sam e Dean ai quali racconta di aver visto fuori dalla finestra una bambina vestita di bianco con un fiocco rosso in testa. Insospettiti, Sam e Dean si recano alla casa e vicino la finestra rilevano presenze soprannaturali. Tornando in città, Sam nota delle zucche fuori dalla porta, "incontrano" una rana e dice al fratello che questi strani omicidi ricordano alcune fiabe. Dean inizialmente scettico, decide però di assecondare il fratello e insieme fanno visita alla casa che avevano controllato il giorno prima. Qui trovano una ragazza incatenata la quale dice ai fratelli che è stata la matrigna a farle ciò e, mentre sono sul luogo, appare loro la bambina dal vestitino bianco. I due, dopo aver ricollegato tutti i fatti a delle fiabe, tornano in ospedale per controllare se ci sia una bambina in coma che corrisponde a quella delle apparizioni ma l'infermiera dice loro che l'unica che potrebbe corrispondere alla descrizione è Callie, la figlia del dottor Garrison. Sam e Dean vanno alla stanza della ragazza e trovano il dottore chino su di lei e leggerle delle fiabe e proprio in quel momento, fuori dall'ospedale un uomo, dopo aver colpito la nonna, è andato a prendere la nipote a scuola per poi rapirla. In ospedale, Sam e Dean parlano con il dottore il quale racconta loro che sua figlia è così da quando aveva otto anni e che fu sua moglie, nonché matrigna di Callie a trovarla sul pavimento. Intanto arriva in ospedale la donna ferita la quale dice che ad aggredirla è stato un uomo con un tatuaggio di un lupo. Scoperto dove abita, Dean si precipita a casa della donna per salvare la nipotina mentre Sam rimane in ospedale con il dottore per carcare di spiegargli cosa stia succedendo: Sam spiega lui che ciò che sta accadendo è causato dallo spirito di sua figlia la quale è arrabbiata in quanto nessuno la ascolta e Sam ipotizza che a tentare di ucciderla fu proprio la sua matrigna. Inizialmente incredulo, il dottore poi comincia a confidarsi con Sam e gli dice che a volte sente la presenza di sua figlia e che non accetta ciò che gli sia successo. Sam allora lo convince a parlarle. Nel mentre Dean, arrivato nella casa, trova la bambina e quando la salva, viene attaccato dall'uomo. I due cominciano a litigare e a lottare e Dean sembra avere la peggio quando riesce a liberarsi e quasi ad ucciderlo, quando però l'uomo si riprende e non capisce cosa stia accadendo. Tutto merito del dottor Garrison che in ospedale aveva cominciato a parlare con la figlia e a farla ragionare, lasciando andare per sempre il suo spirito. La sera, in motel, Sam decide di prendere la Colt e di andare ad un incrocio. Qui invoca il demone per chiedergli di revocare il patto di Dean, ma ovviamente la cosa non è possibile. E così Sam, nonostante tutto, decide di uccidere il demone, sprecando un proiettile.

* Supernatural Legend: Spiriti

* Altri personaggi: Sandy McCoy (demone dell'incrocio), Christopher Cousins (Dr. Garrison), Ava Hughes (Callie da bambina), Tracy Spiridakos (Callie)

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Dom Set 26, 2010 10:11 pm



COMMENTO PERSONALE

La puntata è concentrata sul tema delle favole dell'infanzia e sugli elementi di terrore che le riempiono. Lungi da essere "racconti per bambini", l'immagine della matrigna che avvelena Biancaneve, o del lupo che divora la nonnina, queste immagini si adattano perfettamente al mondo orrifico e fantastico di SUPERNATURAL. Mad Mad Mad
Così Sam e Dean si imbattono in vari strani episodi da "favola dell'orrore", da Hansel e Cretel uccisi nel bosco, alla storia dei tre porcellini.
Divertente è il tuffo in questa realtà, mentre Sam segue diligente tutti i casi cogliendo le somiglianze che riporta ad un Dean stupito:
- Potresti essere più gay di questo? - gli chiede turbato dalla sua consocenza letteraria delle favole per ragazze. Laughing Laughing Laughing
Intanto Dean invece ci regala citazioni filmiche e riferimenti a Mischa Barton..."Non in The O.C." specifica! Mad Mad
E se tutto l'episodio è alla ricerca del modo per risvegliare "Biancaneve" (ovvero la piccola Callie avvelenata dalla matrigna) e che qui diventa staccarla dalla vita, ci sono un paio di momenti che ci riportano al filone principale della stagione e che è "la pertida di un fratello". iol iol iol
Così il primo caso è quello di un uomo che ha perso i due fratelli e sconvolto dice:
- Non potete immaginare cosa significhi perdere i propri fratelli!
Ma la faccia di Sam e di Dean svela che capiscono perfettamente il suo dolore. ok ok ok
O la scena in cui cercano di convincere il padre di Callie a liberare la figlia e lasciarla andare, perchè ciò che è andato non può più tornare ..Ed è un chiaro riferimento alla loro vicenda.
Ed infine la rabbia di Sam quando evoca il demone dagli occhi rossi per cercare di convincerlo ad infrangere il patto e a restituirgli Dean. amore amore amore
Lei rifiuta e la disperazione di Sam è senza limiti.
VOTO: 7- MEZZO


Ultima modifica di Libertad il Lun Set 27, 2010 9:26 am, modificato 1 volta

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Dom Set 26, 2010 10:56 pm



Sam all'incrocio in attesa del demone dagli occhi rossi


Ultima modifica di Libertad il Lun Set 27, 2010 9:27 am, modificato 1 volta

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Dom Set 26, 2010 11:02 pm



STAGIONE TRE

PUNTATA SEI

RED SKY AT MORNING

La nave fantasma

* Titolo originale: Red Sky At Morning
* Diretto da: Cliff Bole
* Scritto da: Laurence Andries

Trama [modifica]

A Sea Pines una ragazza sta facendo jogging come al suo solito vicino al molo. Arrivata ad una fontanella, fa una pausa per bere quando, alzando lo sguardo vede in lontananza una nave che subito dopo svanisce nel nulla. Tornata a casa, mentre sta facendo la doccia, qualcuno...o qualcosa...appare alle sue spalle e la uccide. Venuti a conoscenza del fatto, Sam e Dean partono per raggiungere il posto e durante il viaggio discutono riguardo ciò che ha fatto Sam la notte precedente. Giunti sul luogo, Sam e Dean si dirigono da Gertrude Case, anziana zia della vittima, la quale racconta loro che la nipote non si era uccisa e che, prima di morire, le aveva raccontato di una strana nave che aveva visto al molo. Quando i ragazzi stanno per uscire, la donna, visibilmente attratta da Sam, chiede ai due se sono amici di Alex, e loro, ignari di fosse questa Alex, confermano la loro amicizia con lei. Usciti, l'Impala non c'è più e subito appare Bela che confessa loro di essere Alex. Dopo aver recuperato la macchina, Sam e Dean cercano di capire che cosa ci sia dietro la morte della ragazza e intanto, in un appartamento, un uomo viene misteriosamente nel suo bagno. Il giorno dopo, Sam e Dean si recano a casa dell'uomo dove trovano Bela che, fingendosi una giornalista, sta intervistando il fratello dell'uomo. Mostrando i loro distintivi, Sam e Dean arrivano all'uomo e proseguono l'intervista. La sera, Sam e Dean preoccupati per l'incolumità dell'uomo decidono di tenerlo d'occhio ma quando si rendono conto che l'uomo, entrato in macchina, ha dei problemi, accorrono subito in suo aiuto. Arrivati vicino alla sua macchina però l'uomo sta misteriosamente annegando e Sam e Dean non riescono a salvarlo ma, in compenso, riescono a vedere il fantasma responsabile delle morti. Tornati nella casa dove stanno alloggiando, Sam e Dean continuano le loro ricerche cercando chi sia l'uomo quando entra Bela che mostra loro delle foto: è riuscita ad identificare la nave. Tra le foto, Sam e Dean riconoscono il fantasma in un marinaio, ucciso trentasette anni prima dal fratello con l'accusa di tradimento. Sam e Bela allora discutono riguardo al fatto che al marinaio nella foto manca la mano destra, la mano della Gloria, venendo presi in giro da Dean che assiste incredulo allo scambio di battute dei due. Bela dice loro che ha anche scoperto dove si trova la mano: è al museo marittimo della cittadina, e lei è riuscita ad ottenere degli inviti per una festa che si terrà proprio al museo grazie alla signora Casey. Bela si presenta con Dean, come una coppia di coniugi mentre Sam è costretto ad accompagnare la stessa Gertrude. Le coppie si dividono: Bela e Dean riescono ad arrivare al piano superiore e a prendere la mano mentre Sam è al piano sotto a ballare con Gertrude la quale continua con le sue avances, ovviamente non corrisposte. La donna, continuando a bere champagne, rivela però delle cose a Sam che lo aiutano con il caso. Usciti da lì, Sam chiede a Dean di vedere la mano ma, cercandola, Dean non la trova, capendo così che l'ha presa Bela. Sam intanto confida al fratello di aver capito che le vittime sono accomunate dall'aver ucciso un familiare: infatti la nipote della donna aveva avuto un incidente nel quale morì suo cugino mentre i fratelli Warren avevano ucciso il padre. Mentre Bela sta contando i soldi ottenuti dalla vendita della mano, vede nell'acqua la nave e, spaventata corre da Sam e Dean, scusandosi per quanto fatto. La sera, i tre si recano al cimitero dove Sam e Dean tentano di invocare lo spirito quando Bela comincia ad annegare e dietro di loro appare lo spirito che scaraventa Dean su di una lapide. Lo spirito sta per uccidere Bela quando però Sam conclude il suo rito facendo apparire il fratello dello spirito. I due cominciano a discutere riguardo al passato e dopo, entrambi se ne vanno, lasciando Bela in vita. L'indomani, quando i fratelli stanno per andare via, si presenta loro Bela che gli da dei soldi per risarcirli e se ne va. Mentre sono in macchina, Dean dice a Sam di capire il perché ha ucciso quel demone, nonostante Sam si arrabbia con lui perché gli dice che non si preoccupa per la sua vita.

* Supernatural Legend: Fantasmi

* Altri interpreti: Lauren Cohan (Bela Talbot), Ellen Geer (Gertrude Case), Samantha Simmonds (Sheila Case)

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Dom Set 26, 2010 11:04 pm



COMMENTO PERSONALE
In questo episodio ritroviamo il personaggio di Bela, la ladra, che comincia a presentarsi come ricorrente. Certo è sicuramente difficile definirla e non so dire se la trovo affascinante o soltanto irritante! Neutral Neutral Neutral Credo che la pensino così anche i fratelli Winchester! Bela è interessata solo al denaro e agli affari, non le importa niente del prossimo e del nobile proposito di Sam e Dean di salvare il mondo. A lei interessa fare buoni affari. Exclamation Exclamation Exclamation
Ce la ritroviamo in questa cittadina di mare alle prese con la mano di un marinaio impiccato, che un cliente le ha chiesto di recuperare come souvenir. Non ho capito bene per fare cosa, visto che non è come la zampa di coniglio che porta fortuna! Suspect Suspect Suspect
Dean la trova irritante, Sam è su un altro pianeta e su un'altra dimensione rispetto a lei e quindi non entra in sintonia. Ma ad entrambi i Winchester Bela appare pericolosa.
I tre finiscono per collaborare, malgrado le reciproche diffidenze e apprendiamo un particolare misterioso su Bela. Ha ucciso qualcuno (o ne ha provocato la morte) che apparteneva alla sua famiglia ed è la ragione per cui è perseguitata.
Dean e Sam ovviamente fanno la cosa giusta e aiutano anche lei, che pur di non dovergli niente, neanche un grazie, preferisce pagarli.
- You are so damaged! - risponde Dean (SEI COSI' ROVINATA), ma non si apre nessuna pagina su di lei e sui suoi problemi. Libro chiuso o rimandata la lettura ad un prossimo episodio.
Momenti assolutamente divertenti sono quelli di Sam "molestato" dalla nonna di una delle vittime che lo trova estremamente affascinante, accompagnato dall'ilarità di Dean. Laughing Laughing Laughing
Ma come sottofondo resta sempre la lotta disperata di Sam per trovare un modo per salvare Dean e la sua rabbia incontenibile per la calma con cui il fratello sta affrontando tutto. Come se non gli importasse nulla.
Episodio nel complesso piacevole:
VOTO: 7 e MEZZO

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 3:55 pm



Dean e Bela

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 5:04 pm



STAGIONE TRE

PUNTATA SETTE

FRESH BLOOD

La notte dei vampiri


* Titolo originale: Fresh Blood
* Diretto da: Kim Manners
* Scritto da: Sera Gamble

Trama

È notte e Bela è vicino alla sua macchina quando viene minacciata da Gordon, che è evaso di prigione. Gordon chiede alla ragazza dove siano i Winchester, avendo scoperto che giorni prima erano insieme. Bela rifiuta di dargli l'informazione richiesta a meno che lui non le dia il sacchetto che tiene ai pantaloni, che lei ha riconosciuto essere un sacchetto per incantesimi e riti voodoo. Dopo aver accettato l'offerta, Bela chiama Dean svelando così a Gordon dove loro due si trovino. Intanto, Sam e Dean sono sulle scie di una donna vampiro quando si dividono: Sam presta soccorso all'uomo morso e Dean insegue, riuscendo a prenderla, il vampiro. Portata in un vecchio magazzino, Sam e Dean legano la ragazza, Lucy, che svegliatasi confessa ai ragazzi di non sapere cosa gli fosse successo e gli racconta di come un uomo fuori incontrato al locale "Spider" le abbia dato una nuova droga. Dopo essersi resi conto che per Lucy non c'è più via di scampo, Dean la uccide. Intanto in ospedale giungono Gordon e Kubrik che, fingendosi due agenti dell'FBI, interrogano l'uomo salvato da Dean il quale fa una descrizione dei due salvatori, facendo capire a Gordon che si tratta di Sam e Dean. L'indomani, i fratelli Winchester si recano allo Spider dove riconoscono l'uomo descritto da Lucy in Dixon, un vampiro. Seguono il vampiro che sta portando una ragazza dietro l'angolo e quando quest'ultimo sta per darle la nuova droga, cioè il suo stesso sangue, intervengono evitando che la ragazza venisse contaminata. Dixon riesce a fuggire e mentre Sam e Dean lo inseguono qualcuno comincia a sparargli contro: sono Gordon e Kubrik. Sam e Dean si dividono per riuscire a sfuggire ai due cacciatori e, una volta seminati, si riuniscono nel motel dove cercano un modo per ritrovare Dixon. Intanto, Gordon si risveglia legato ad un letto e davanti a sè vede due ragazze legate. Poco dopo entra Dixon, che Gordon riconosce essere un vampiro. I due cominciano a discutere e Dixon dice a Gordon che gli uccise la figlia e che ora stava cercando di rifarsi una famiglia. Successivamente, invece di ucciderlo, Dixon decide di fare una cosa per Gordon, trasformandolo. Gordon dopo aver capito che era stato trasformato, uccide le due ragazze e esce in cerca di "cibo": sulla strada incontra un uomo che cerca aiuto per cambiare una ruota e Gordon, cogliendo l'occasione, lo uccide. Si dirige poi da Kubrik per chiedergli aiuto nella ricerca di Sam ma Kubrik, vedendo che l'amico ormai è un vampiro tenta di ucciderlo, venendo però ucciso a sua volta. Intanto Sam e Dean trovano il covo di Dixon e arrivati, trovano il vampiro di fronte ai corpi delle due ragazze decapitate: Sam e Dean cominciano a parlarci e Dixon dice loro cosa è successo a Gordon. Preoccupati e spaventati Sam e Dean pensano a come liberarsi di lui e Sam, deciso, dice a Dean che devono ucciderlo. Poco dopo, Gordon stesso chiama i fratelli Winchester dicendo che se non si recano da lui in massimo venti minuti ucciderà una ragazza. Dopo aver studiato un piano, Sam e Dean giungono al luogo dell'appuntamento dove salvano la ragazza ma improvvisamente si chiude una sorta di muro che divide i fratelli: Dean rimane con la ragazza mentre Sam è solo. Mentre Dean tenta di alzare la barriera, la ragazza lo attacca: Gordon l'aveva trasformata. I due, con le urla di Sam in sottofondo che non capisce cosa stia accadendo, cominciano a lottare ma fortunatamente, Dean ha la meglio uccidendo la ragazza. Intanto Sam, solo e al buio, si trova a dover affrontare Gordon. I due cominciano una lotta furiosa e proprio mentre arriva Dean in soccorso del fratello, vede quest'ultimo che riesce, con le sue forze, ad uccidere Gordon. I due, malconci, se ne vanno e l'indomani Sam e Dean si ritrovano a dover aggiustare il motore dell'Impala. Mentre Dean la sta riparando chiama Sam e gli mostra come ripararla. Sam, sorpreso dal fatto che il fratello gliela lasci toccare, comincia a seguire le istruzioni di Dean, ammutolendosi quando quest'ultimo gli dice che quando lui non ci sarà più, Sam dovrà essere in grado di ripararla da solo.

* Supernatural Legend: Vampiri

* Altri interpreti: Sterling K. Brown (Gordon Walker), Lauren Cohan (Bela Talbot), Mercedes McNab (Lucy), Michael Massee (Kubrick), Matthew Humphreys (Dixon)
* Musiche: Seven minutes in heaven (Dave Feldstein), Crazy circles (Bad Company)

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 5:05 pm



COMMENTO PERSONALE

Altra puntata intensa, con vari momenti da sottolineare e che ruota intorno al tema della vendetta che giunge fino al punto di far perdere qualsiasi cosa.
Gordon odia i vampiri che hanno distrutto la sua famiglia fino al punto di perdere qualsiasi briciolo di umanità. L'avevamo già visto negli episodi precedenti dove il confine tra giustizia e vendetta, sebbene a volte sottile, era chiaro e visibile agli occhi dei Winchester, mentre Gordon lo aveva oltrepassato senza esitazione. scared Adesso finisce con diventare il suo incubo peggiore. pale pale pale
La cacciatrice più famosa del mondo dei vampiri televisivi (Buffy) ammetteva in una puntata in cui le paure più profonde diventavano realtà, che il suo timore più grande era quello di trasformarsi in una delle terribili creature a cui dava la caccia.
E Gordon, proprio per il suo disprezzo smisurato, viene punito e convertito in un vampiro. Anche se questo non lo priva della sua perpetua ossessione: ovvero uccidere Sam. rabbia rabbia
Molti i momenti intensi:
- la scena in cui Dean e Sam litigano ferocemente ed il fratello piccolo rinfaccia a quello grande il fatto che sia terrorizzato dal destino che incombe su di lui e che questo suo comportamento scanzonato copre solo il suo terrore di morire. ok
- la scena in cui Dean e Sam irrompono nel covo dei vampiri e trovano un Dixon disperato per aver perso tutti, uccisi da Gordon. E le parole di disperata solitudine che rivolge a Dean sono quasi uno specchio in cui il ragazzo si riflette. "Hai mai provato tutta questa disperazione sapendo che non hai più nessuno al mondo, che passerai il resto dell'eternità completamente solo?" iol iol iol E davanti ai nostri occhi si proietta l'immagine di un Dean disperato che piange davanti al corpo del fratello, quando ormai ha perso tutto e tutti. E sappiamo a cosa lo ha portato quella disperazione. cellulite cellulite
- la scena terrificante in cui Sam uccide Gordon a mani nude! affraid affraid affraid affraid pale pale pale pale pale E impressionante la violenza e la forza con cui lo fà, come credibilissimo lo smarrimento che si legge sulla sua faccia quando guarda le sue mani coperte di sangue. Padalecki qui è bravissimo a trasmetterci la confusione quasi fanciullesca di Sam che segue lo sguardo omicida della scena precedente. ok ok
- La scena finale, in cui Dean, diviso tra il rassegnato e l'intimorito comincia a preparare Sam per quando non ci sarà più. iol iol iol iol
VOTO 8


Ultima modifica di Libertad il Lun Set 27, 2010 7:06 pm, modificato 1 volta

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 6:08 pm



Mercedes McNab nel ruolo della vampira Lucy. Piccolo ruolo, ma lei la ricorderemo per sempre associata al personaggio di Harmony, la "quasi fidanzata" di TeddyBear Spike in BUFFY e la disastrosa segretaria di ANGEL. Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Mad Mad Mad Mad Mad Mad

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 6:12 pm



STAGIONE TRE

PUNTATA OTTO

A VERY SUPERNATURAL CHRISTMAS

A very Supernatural Christmas


* Titolo originale: A Very Supernatural Christmas
* Diretto da: J. Miller Toby
* Scritto da: Jeremy Carver

Trama [modifica]

A Seattle, un uomo va a trovare suo nipote per Natale. La notte, l'uomo si traveste da Babbo Natale per mettere i regali sotto l'albero e il nipote, all'insaputa del nonno è sulle scale ad osservare Babbo Natale. Improvvisamente l'uomo sente dei rumori provenire dal camino, si avvicina per vedere e viene risucchiato nella cappa, sotto gli occhi impietriti del nipote. Un anno dopo, Sam e Dean sono ad Ypsilanti, nel Michigan, per indagare riguardo la scomparsa di un uomo. Dopo aver interrogato la moglie, si ritrovano nella stanza del motel a parlare del Natale e a fare ricerche che fanno nascere un dubbio in Sam: comincia infatti a pensare che dietro le sparizioni vi sia l'Anti Claus, che secondo la leggenda non è altro che il fratello cattivo di Babbo Natale. Mentre parlano del Natale, Dean confida al fratello che per lui rappresenta una sorta di miracolo e, insieme, si dirigono in una sorta di mercato degli alberi con l'intento di comprarne uno e decorarlo. Giunti sul posto Sam si fissa su una renna di plastica spostando la scena ad un flashback: siamo nel 1991 e i piccoli Sam e Dean sono in una stanza di un motel del Nebraska. Il piccolo Sam comincia a chiedere a Dean se il loro papà l'indomani, cioè a Natale, riuscirà ad essere con loro e intanto incarta un regalino per John, dato lui dallo zio Bobby. Dean, evidentemente agitato, dice che sicuramente il papà li raggiungerà e, dopo molte domande di Sam, Dean si innervosisce ed esce, lasciando da solo Sam. Tornando al presente, viene rivelato il vero motivo della loro visita al luogo: l'Anti Claus attira a sè i bambini grazie al suo odore di caramelle ed è riconoscibile in quanto zoppo. Qui, Sam e Dean avvistano l'uomo che si traveste da Babbo Natale. Un nuovo flashback ci riporta nel 1991 quando Dean ritorna nella stanza da Sam dandogli da mangiare. Il piccolo però si rifiuta di mangiare e confessa al fratello di aver letto il diario del padre e, dopo aver tentato di negare tutto, Dean racconta tutta la verità sul padre al fratello che, nonostante Dean non lo credesse possibile, mostra di accettare la realtà confidando al fratello la sua paura sia per il papà che per loro. Il giorno dopo, Sam si risveglia e Dean dice lui che John aveva lasciato dei regali per lui. Felice, Sam li scarta ma vi trova dei regali da bambina costringendo così Dean a confessare che quei regali li aveva rubati lui e che il papà non era potuto passare. Deluso, Sam da a Dean il regalo che aveva preso per il padre: Dean, commosso, lo apre e vi trova dentro una collanina con un amuleto che mette subito dicendo al fratello che quello era il regalo più bello che avesse mai ricevuto. La scena si risposta al presente, con un'inquadratura proprio su quell'amuleto gelosamente tenuto da Dean. La sera dello stesso giorno, i due, decidono di seguire il Babbo Natale del market per ucciderlo, ma il loro pedinamento si rivelerà poi un fiasco in quanto l'uomo non è l'Anti Natale e intanto, un altro uomo viene rapito. Durante le loro indagini, Sam nota in tutte le case dove sono avvenuti i rapimenti una ghirlanda con della verbena. Durante le sue ricerche scopre che quella specie di piante viene utilizzata per invitare in casa lo spirito dell'Anti Claus così che lui sappia dove andare. I fratelli Winchester decidono così di indagare riguardo le ghirlande e scoprono che a farle è la signora Carrigan. Si recano così a casa di Edward e Madge Carrigan dove i loro dubbi vengono meno: la famiglia Carrigan, apparentemente una famiglia per bene, si rivela essere in realtà una famiglia di dei pagani. Dopo aver scoperto che l'anno precedente quella stessa famiglia era a Seattle durante il periodo delle sparizioni, si rivolgono a Bobby per sapere come ucciderli. Dopo essersi procurati dei paletti di frassino, si recano a casa della famiglia Carrigan dove, dopo essersi furtivamente introdotti, vengono attaccati da Edward e Madge. I due legano Sam e Dean e raccontano loro come un tempo la gente fosse felice di sacrificarsi a loro e raccontano di come sia necessario un rito per il sacrificio. Il rito comincia proprio sul corpo dei due quando, fortunatamente qualcuno suona alla porta. Edward e Madge vanno ad aprire e quando tornano in cucina, Sam e Dean sono fuggiti: i due si sono nascosti nella sala da pranzo dove cercano qualcosa per difendersi. Intanto arrivano nella sala da pranzo anche i Carrigan: Sam comincia una lotta con la signora Carrigan e Dean con Edward. Sam riesce a pugnalare e ad uccidere Madge e così lo stesso fa Dean. La sera, a Natale, Sam è nella stanza del motel in attesa che Dean rientri. Quando quest'ultimo torna, trova la stanza addobbata e, felice, si scambia i regali con Sam dicendo lui che quello era il Natale perfetto.

* Supernatural Legend: Babbo Natale cattivo, culto pagano

* Altri personaggi: Ridge Canipe (Dean da piccolo), Colin Ford (Sam da piccolo), Spencer Garrett (Edward Carrigan), Marilyn Gann (Madge Carrigan
* Musiche: 12 Days Of Christmas , Jingle Bells, Silent Night, Silent Night, Deck The Halls, O Come All Ye Faithful, O Come All Ye Faithful, We Wish You A Merry Christmas (Artista sconosciuto), Have Yourself A Merry Little Christmas (Rosemary Clooney)

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 6:14 pm



COMMENTO PERSONALE
Persino il Natale con le sue tradizioni non riesce a sfuggire all'artiglio di SUPERNATURAL ed uno spaventoso Babbo Natale santa santa santa si cala dai camini per rapire alcune persone e trascinarle via. paura paura paura Ovviamente questo richiama i Winchester in un clima natalizio, da provincia americana, con decorazioni ed aria di festa un pò ovunque.
Eppure quello che colpisce in questo episodio sono soprattutto i flashback sulla storia dei due fratelli e tutta una serie di particolari che rende speciale questa serie: cuoricini cuoricini cuoricini
La tenerezza di Sam ancora bambino abbracci abbracci abbracci
La durezza di Dean, ma allo stesso tempo il suo senso di protezione per Sam.. geek geek geek
La stanza d'albergo in cui due bambini sono soli e cercano di farsi compagnia l'un l'altro, affrontando le loro paure ed i loro incubi.
Il discorso di Sam e Dean adulti sul Natale e sul fatto che il primo non voglia festeggiarlo e l'altro insista.
- Tutti gli anni non te n'è mai importato niente ed ora invece vorresti.
-Forse perchè è il mio ultimo anno.
- Ed è per questo che non ci riesco, Dean! Non posso far finta di niente, senza pensare che il prossimo Natale sarai morto! iol iol iol
I regali che da bambini i due fratelli si scambiano: quelli rubati da Dean (una barbie ed una bacchetta magica che cerca di spacciare per regali del padre) e quello che Sammy aveva preparato per il padre (un ciondolo con un cavallo) che invece regala al fratello maggiore:
- Perchè papà mi ha mentito, mentre tu mi ha raccontato la verità.. amore amore
Ciondolo che Dean ancora indossa, mentre (alla fine del caso) entra nella camera d'albergo e trova Sam che ha organizzato una serata natalizia...sapendo che probabilmente sarà l'ultima che vivranno insieme.. iol iol iol
E l'emozione che si respira è assoluta e toccante.
VOTO 8 (avrei dato un bel 8 e MEZZO ma la storia di fondo, quella delle divinità pagane mi ha lasciato un pò interdetta, mentre il resto era assolutamente da 9)

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 7:54 pm



STAGIONE TRE

PUNTATA NOVE

Malleus maleficarum


* Titolo originale: Malleus Maleficarum
* Diretto da: Robert Singer
* Scritto da: Ben Edlund

Trama

Sturbridge, Massachusetts: una coppia è appena rientrata in casa quando la donna, in procinto di prepararsi per la notte, si reca in bagno dove allo specchio vede che i suoi denti hanno qualcosa che non va: comincia toccandosene uno ma subito questo le cade e così fanno tutti gli altri. Spaventata la donna chiama suo marito ma la porta del bagno è bloccata. La porta si aprirà solo dopo che la donna sarà morta. Il giorno seguente, Sam e Dean, fingendosi due agenti, indagano sul fatto chiedendo al marito se qualcuno potesse avercela con la moglie. Mentre Dean continua con le domande, Sam in bagno trova un sacchettino delle maledizioni. Usciti dalla casa, i due si rendono conto che si trovano di fronte a delle streghe, cosa che innervosisce molto Dean in quanto odia questa "razza". Intanto una cosa simile accade un'altra volta: Amanda tornando a casa, incrocia la sua vicina Elizabeth la quale le domanda come mai non era andata alla riunione del "Club del Libro" ma Amanda la liquida su due piedi dicendole che ora ha molto da fare. Rientrata in casa, Amanda va in cucina per vedere se il pollo si stesse bruciando ma aprendo il forno vede attorno alla pietanza molte mosche, facendola spaventare molto. Dopo ciò, la donna compie un rituale contro Paul, il suo amante. L'uomo sta mangiando un panino quando improvvisamente si riempie di vermi. Fortunatamente però riescono ad arrivare Sam e Dean a salvarlo e a trovare il sacchettino maledetto. L'incantesimo è sfumato ma si ritorce contro Amanda stessa. Sam e Dean che nell'Impala discutono riguardo al caso quando, dal nulla, appare in mezzo alla strada Ruby: Dean, infuriato, scende e le punta la Colt contro ma Sam lo blocca. La ragazza, infastidita dal comportamento di Dean, comunica ai due che devono subito andarsene perché ciò che vogliono fronteggiare è più grande di quanto loro pensino. Ma Dean, che non è incline ad ascoltare i suggerimenti di un demone comincia a discutere con il fratello e Ruby ne approfitta per sparire. Dopo quest'incontro, i due si recano a casa di Amanda, avendo scoperto che la donna aveva una relazione con Paul. Arrivati però, trovano la donna morta e tutte le prove che lei era una strega. Tornati al motel, Sam e Dean chiarito il fatto che entrambi vogliono concludere il lavoro iniziato cominciano a discutere su come comportarsi con le streghe. Intanto a casa di Renèe, lei Tammi ed Elizabeth si stanno preparando per la solito riunione del "Club del Libro". Non appena Ron, il marito di Renèe, esce di casa, le tre prendono un libro con un simbolo sopra quando però Elizabeth confessa che è molto dispiaciuta per la morte dell'amica Amanda. L'indomani, Sam e Dean, sempre fingendosi agenti, vanno a trovare proprio Elizabeth per chiederle di più su Amanda ma la donna, visibilmente agitata, viene aiutata da Renèe e Tammi le quali confermano quanto detto dalla polizia: Amanda, psicologicamente instabile, si era suicidata. La sera, al motel, Sam e Dean stanno discutendo delle tre donne, evidentemente coinvolte, quando Dean comincia a stare male e a tossire sangue. Sam cerca per tutta la stanza il sacchettino maledetto ma non lo trova. Impaurito corre subito a casa di Renèe dove si stava svolgendo la "riunione del Club del Libro". Arrivato qui armato di Colt, minaccia le donne di ucciderle se non avessero smesso di pronunciare quell'incantesimo su suo fratello. Renèe ed Elizabeth evidentemente ignare di ciò che stavano facendo cominciano a spaventarsi e a piangere ma, solo una, sapeva bene tutto: Tammi. Venendo smascherata da Sam, Tammi si rivela come demone ed uccide Renèe. Subito dopo scaglia Sam contro il muro e comincia a parlargli dell'imminente guerra tra demoni e umanità e di ciò che lui, secondo Azazel, dovrebbe essere. Intano, Dean sta sempre peggio, quando arriva Ruby che grazie ad una bevanda riesce a salvarlo. I due corrono insieme ad aiutare Sam. Arrivati alla casa, Dean viene subito scaraventato vicino al fratello e immobilizzato, mentre Ruby confessa a Tammi, che la conosce già da tempo rivelando che prima anche lei era una strega, di volere il suo perdono e di aver portato come prova i fratelli Winchester. I due, immobilizzati, rimangono delusi da ciò e proprio mentre credono che ormai non ci sia più niente da fare vedono che Ruby ha attaccato Tammi: era tutta una messa in scena. Comincia una lotta tra Tammi e Ruby nella quale quest'ultima ha la peggio. Tammi sta per uccidere i fratelli Winchester quando viene colpita da forti dolori: è Elizabeth che le sta praticando un rito voodoo. Distratta da ciò, Tammi perde di vista Sam che ne approfitta per prendere il coltello a Ruby e ucciderla, senza però fare in tempo a salvare Elizabeth. Sam e Dean, sconfitta Tammi, tornano al motel dove Dean ha un faccia a faccia con Ruby: la ragazza le racconta di come, nonostante fosse un demone ormai da molto tempo, riesca a ricordare ancora qualcosa di come era essere umani e gli dice che è proprio questo che la spinge ad aiutarli. Ruby confessa inoltre a Sam che una volta andato all'Inferno anche lui diventerà un demone e gli dice che lei non può impedire che questo accada come aveva detto a Sam, ma che si trova lì per far sì che lui insegni al fratello a combattere questa lotta anche senza di lui.

* Supernatural Legend: Demoni, Streghe, incantesimi

* Altri interpreti: Katie Cassidy (Ruby), Marisa Ramirez (Tammi), Erin Cahill (Elizabeth), Kristin Booth (Renee Van Allen), Rebecca Reichert (Amanda), Jonathan Watton (Paul), Ken Tremblett (Ron)
* Musiche: Every rose has its thorn (Poison), I put a spell on you (Screamin Jay Hawkins)

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 7:55 pm



COMMENTO PERSONALE
Puntata dedicata in buona parte al personaggio di Ruby, il demone che compare spesso al fianco di Sam con l'intenzione di aiutarlo. Mad Mad Mad
Dean affronta Sam dicendogli che è preoccupato per lui, per quanto sia diverso. Un tempo era sempre pronto a risparmiare tutti e tutto, persino i demoni, ora invece non si fa scrupoli per uccidere.
E qui Sam racconta una verità nuova ed importante.
- Sto preparandomi a combattere questa guerra senza di te, perchè tu te ne stai andando ed io per andare avanti da solo devo smettere di essere quello che ero e trasformarmi...
- Trasformati in chi, Sammy?
- In te! dieci dieci
Questi continui riferimenti alla separazione sono strazianti, perchè sappiamo che il momento si avvicina, ma niente sembra darci una possibilità di sperare.
Persino Ruby rivela a Dean di aver mentito, che non esiste un modo per salvarlo, ma che ha ingannato Sam solo perchè aveva bisogno di parlare con lui, perchè è importante che lui gli insegni ad andare avanti da solo. cellulite cellulite cellulite cellulite cellulite
E il momento della separazione e del trauma della perdita ci viene anticipato nella scena in cui Dean si sente male e Sam disperato corre dalle streghe pronto a compiere una strage pur di salvarlo.
Toccante anche il momento in Ruby parla con Dean e gli svela che un tempo era un essere umano, ma che l'inferno l'ha trasformata in un demone...un demoner diverso però, perchè a differenza degli altri lei ha memoria della sua vita passata ed è questo che le impedisce di essere come tutti gli altri.
- Un giorno diventerai anche tu come noi...Ti dimenticherai di tutto! cellulite cellulite cellulite cellulite cellulite
VOTO: 8


Ultima modifica di Libertad il Lun Set 27, 2010 9:08 pm, modificato 1 volta

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 7:59 pm



Jared Padalecki as Sam Winchester

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 9:12 pm



STAGIONE TRE

PUNTATA DIECI

DREAM A LITTLE DREAM OF ME

La spirale dei sogni

* Titolo originale: Dream A Little Dream Of Me
* Diretto da: Steve Boyum
* Scritto da: Sera Gamble, Cathryn Humphries

Trama

Bobby è solo in una stanza buia e in lontananza si sentono delle urla. Sam intanto si trova in un bar a riflettere ancora su Dean quando a quest'ultimo squilla improvvisamente il telefono. I due fratelli corrono subito all'ospedale di Pittsburgh, in Pennsylvania, dove, sconvolti, trovano Bobby in coma. Preoccupati per l'amico, Sam e Dean cominciano a indagare riguardo lo strano coma di Bobby e, mediante le ricerche dell'amico riescono a risalire ad un dottore, ormai morto, e ai suoi studi riguardo i sogni. Approfondendo le ricerche, risalgono all'assistente del dottore e a Jeremy, una sua cavia, che si era sottoposto al trattamento in quanto aveva gravi disturbi del sonno. Sam e Dean scoprono che mediante una sorta di thè giallo si riesce ad entrare nei sogni delle persone, uccidendo però chi sta sognando. Intanto Bobby, intrappolato nel suo sogno, urla chiedendo aiuto. Mentre Sam continua le sue ricerche per cercare un modo per far risvegliare Bobby, Dean va a parlare con Jeremy, il quale gli offre da bere. Riunitisi, i fratelli Winchester, barcollando ancora nel buio, decidono di chiamare Bela, l'unica in grado di procurare loro le radici di thè giallo. Arrivata, la ragazza dopo aver dato loro ciò che volevano, se ne va rubando però la Colt. Sam e Dean, ottenuto ciò che volevano, preparano la loro pozione. Preso sonno, i due si risvegliano a casa di Bobby. Improvvisamente però, Sam va a controllare il giardino e qui viene attaccato da Jeremy mentre Dean, in casa, trova Bobby nascosto che scappa dalla moglie la quale lo sta incolpando per la sua morte. Dopo aver fatto tornare Bobby in sè, Dean riesce a farlo risvegliare e, tutti e tre si svegliano allo stesso tempo. Bobby può finalmente uscire dall'ospedale e va al motel dai ragazzi ai quali confessa che Jeremy aveva offerto lui una birra, mediante la quale era riuscito ad intrappolarlo nel suo stesso sogno. Dean allora confessa a Sam e a Bobby che anche lui ha bevuto una birra offertagli da Jeremy. I tre, capiscono così che ora Jeremy può entrare quando vuole nei sogni di Dean, il quale decide di rimanere sveglio. Sam mentre cerca una soluzione, tenta di tenere il fratello sveglio ma Dean, stremato da due giorni senza sonno, decide di addormentarsi per affrontare di persona Jeremy. Addormentatosi si ritrova in un prato con Lisa, una sua ex fidanzata, ma ecco che arriva anche Sam, che ha deciso di aiutare il fratello. Entrati nel sogno, insieme cercano Jeremy ma improvvisamente Sam e Dean si ritrovano divisi: Sam è nell'Impala mentre Dean si trova in una stanza. Sam incontra Jeremy il quale comincia a picchiarlo non sapendo che Sam ha escogitato un piano: Sam ha capito che anche Jeremy ha ingerito il thè giallo e così ha "invocato" il padre, il quale abusava sul ragazzo. Jeremy spaventato dalla visione del padre, spaventato, lascia Sam e muore nello scontro con il padre. Sam improvvisamente si sveglia, vedendo Dean ancora in coma. Dean è ancora nel sogno: nella stanza si trova faccia a faccia con un altro sè versione demone il quale comincia ad accusare Dean di non avere niente e gli dice che quella sarà la sua fine. Scioccato, il ragazzo si sveglia non raccontando del sogno avuto. I due, risolto il caso, si ritrovano nella loro auto dove Dean si confida con Sam confessandogli di non voler morire e tantomeno andare all'inferno.

* Supernatural Legend: manipolazione dei sogni

* Altri personaggi: Jim Beaver (Bobby Singer), Lauren Cohan (Bela Talbot), G. Michael Gran (Jeremy Frost), Cindy Sampson (Lisa Braeden), Martin Christopher (Doctor), Elizabeth Marea (moglie di Bobby), Adrian Formosa (padre di Jeremy
* Musiche: Long Train Runnin (The Doobie Brothers), Dream a Little Dream of Me (Mama Cass Elliot)

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 9:13 pm



COMMENTO PERSONALE
Puntata dedicata ai sogni, o agli incubi. Bobby è catturato dal senso di colpa per aver ucciso la moglie posseduta senza aver trovato un modo per liberarla. affraid affraid affraid Dentro di lui alberga l'idea che avrebbe dovuto cercare una forma alternativa alla morte, così nel sogno si vede perseguitato dal fantasma della donna.
Dean invece affronta due cose: un desiderio ed una paura.
Il desiderio è Lisa e tutto quello che rappresenta. Mad Mad Mad Una famiglia che lui non avrà mai, un matrimonio, un figlio, una donna che lo aspetta a casa dopo il lavoro.
La paura di Dean è quella di morire e di finire all'inferno trasformandosi in una delle creature orrende che ora cacciano. affraid affraid affraid Lo scontro con l'altro se stesso è visivamente molto bello.
Vari sono i momenti da ricordare! ok ok
- Sam che si ubriaca in un bar preso dallo sconforto perchè non riesce a trovare un modo per salvare il fratello e perchè ha la sensazione che a Dean non importi nulla...Così si trova completamente solo difronte ad un problema così grande. abbracci abbracci abbracci
- Il sogno di Sam su Bela! Laughing Laughing Laughing Laughing L'arrivo improvviso della bella ladra lo manda in confusione, anche se lei non lo vede proprio. Assolutamente divertente!
- Lo scontro tra Dean e l'altro se stesso...Come dicevo assolutamente intenso. ok ok ok
VOTO: 8


Ultima modifica di Libertad il Mar Set 28, 2010 8:37 am, modificato 1 volta

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 9:57 pm



STAGIONE TRE

PUNTATA UNDICI

MYSTERY SPOT

Un martedì infernale


* Titolo originale: Mystery Spot
* Diretto da: Phil Sgriccia
* Scritto da: Jeremy Carver

Trama

Sam e Dean si ritrovano in Florida, in uno dei loro soliti motel, per cercare un professore scomparso che era alla ricerca del Mystery Spot, un oggetto in grado di piegare la curva spazio-temporale. È mattina e i due vanno ad una locanda lì vicino a fare colazione. Usciti di lì, cominciano con le loro indagini e la sera si recano ad un museo dove è situato il Mystery Spot. Qui però, il proprietario, trovati i due ragazzi dopo l'orario di chiusura, li crede due ladri e spara a Dean, uccidendolo. Sam invano cerca di salvarlo per poi svegliarsi, improvvisamente, nuovamente allo stesso giorno: cioè martedì. La giornata ricomincia, con Dean ignaro di quanto sia accaduto. Sam, confuso, pensa che ciò che ha vissuto il "giorno prima" fosse solo un brutto sogno e così passa di nuovo la mattinata con la stessa locanda, la stessa colazione e le stesse cose. I due, escono e questa volta, Dean viene investito, morendo di nuovo. Sam si sveglia nuovamente allo stesso martedì, cosa che si ripete numerosissime volte. Sam, sempre più sconvolto, tenta in tutti i modi di far capire al fratello che quella giornata si sta ripetendo in continuazione, con lui che muore nei modi più impossibili. Sam, nonostante tutti i martedì, prova a capire il perché di questa ripetizione, senza però trovare una soluzione. Uno dei tanti martedì però, Dean decide di cambiare un po' le cose fermando la ragazza che, ogni volta, gli va addosso. Scopre così che quella è la figlia del professore che lui e Sam stavano cercando. Dean ora crede di aver battuto la morte ma viene poi sbranato da un cane. Il martedì si ripete e Sam, arrivato alla locanda, nota che un uomo invece di ordinare la solita colazione, cambia la sua ordinazione. Sam allora lo segue e lo minaccia costringendolo a mostrarsi per chi è in realtà: il Trickster. Sam allora minacciandolo di morte, convince il demone a far finire questa storia e l'indomani, finalmente, è mercoledì. Sam abbraccia felice Dean e insieme caricano la macchina per andarsene. Dean sta caricando la macchina quando arriva un ragazzo alle sue spalle che lo rapina e gli spara. Sam corre dal fratello che però è morto. Sam allora rivolgendosi al cielo prega affinché il giorno ricominci, ma così non è. Dalla morte di Dean passano sei mesi e Sam non riesce a darsi pace e continua comunque la sua lotta contro i demoni quando viene contattato da Bobby: è riuscito a rintracciare il Trickster. Sam va da Bobby e insieme cercano di evocarlo ma per rendere ciò possibile serve del sangue umano. Bobby dice allora al ragazzo di sacrificarsi per Dean e Sam lo uccide, avendo però capito che quello era in realtà il Trickster. I due cominciano a parlare e il Trickster cerca di far capire a Sam che il suo punto debole è Dean e che per poter combattere questa guerra lui deve essere forte e pronto a tutto anche se senza il fratello. Sam lo prega però per far tornare Dean e il Trickster acconsente a farlo tornare in vita. Sam si sveglia nuovamente a mercoledì, con Dean accanto. Lo abbraccia e insieme se ne vanno senza però che Sam racconti niente a Dean.

* Supernatural Legend: manipolazione spazio-temporale, Trickster

* Altri personaggi: Jim Beaver (Bobby Singer), Richard Speight Jr. (Trickster)
* Musiche: Heat of the Moment (Asia), Back in Time (Huey Lewis And The News)

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Lun Set 27, 2010 9:58 pm



COMMENTO PERSONALE
Altra puntata da ricordare.. Mad Mad Mad Sorprendente, divertente, strappacuore! Arrow Arrow Arrow Arrow
La prima morte di Dean, con il colpo di pistola che lo uccide a freddo e all'improvviso è "scioccante" affraid affraid affraid affraid testa nel muro testa nel muro testa nel muro iol iol iol con Sam che lo culla tra le braccia e dice:
- Non adesso, non così! - perchè non si sente preparato a perderlo.
Per fortuna si risveglia con la sensazione di un terribile incubo, che pian piano scopre ripetersi in continuazione. E man mano che il ritmo va avanti le varie morti di Dean sono a tratti comiche e divertenti, quasi assurde, e Sam, anche se devastato ogni volta, assume un'aria sempre più esasperata. Laughing Laughing Laughing
Ma il tono drammatico ritorna con l'ultima morte, quando finalmente riesce a superare l'impasse del martedì e a svegliarsi il giorno dopo. Pensa di essersi salvato dal incubo, ma Dean viene aggredito da un pazzo rapinatore che gli spara proprio davanti alla sua auto. La morte più realistica di tutte...Nessun spirito soprannaturale..E per questo assolutamente cruda. iol iol iol iol iol
E qui vediamo, con un balzo temporale, quello che diventerà Sam senza Dean. pale pale pale
Senza il fratello maggiore ad ammorbidire le situazioni, Sam si trasforma in un cacciatore accecato dalla vendetta, non interessato a niente e a nessuno se non a trovare il demone che ha provocato la morte di Dean. E nulla sembra fermarlo, nessuna pietà, al punto da uccidere persino Bobby.
- Lui è il tuo punto debole! - gli rivelerà il demone.
Ma io credo che sia anche il suo punto di forza.
Il volto di Sam al risveglio, quando scopre che è mercoledì e che Dean è ancora al suo fianco, dopo mesi vissuti senza di lui, è significativo.
- Non andrai da nessuna parte da solo! - dichiara e capiamo che Sam non lo lascerà andare via.
VOTO: 9

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Mar Set 28, 2010 8:56 am



Il risveglio di Sam dopo cinque mesi in cui Dean era morto

_________________
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: SUPERNATURAL - serie tv

Messaggio  Libertad il Mar Set 28, 2010 9:03 am