BLUE BLOODS: Vol II BACIO SACRO di Melissa de la Cruz

Andare in basso

BLUE BLOODS: Vol II BACIO SACRO di Melissa de la Cruz

Messaggio  Libertad il Gio Ago 26, 2010 8:11 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

IL LIBRO - Schuyler Van Alen vuole scoprire a tutti i costi cosa ci sia dietro la misteriosa morte di alcuni giovani vampiri. Insieme al suo migliore amico, Oliver, si reca in Italia, sperando di riuscire a trovare laggiù l'unico uomo al mondo che potrebbe aiutarla, suo nonno.

Nel frattempo, a New York, fervono i preparativi per il Ballo dei Quattrocento, una festa di gala esclusiva alla quale partecipano i più ricchi, potenti e "inumani" abitanti della città: un'occasione alla quale i Sangue Blu non possono certo mancare.

Ma è durante il ballo in maschera che segue il ricevimento, organizzato dall'astuta Mimi Porce, che il pericolo più mortale potrebbe rivelarsi. Nascosto dietro una maschera, c'è qualcosa che cambierà per sempre la vita di un giovane vampiro ...

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BLUE BLOODS: Vol II BACIO SACRO di Melissa de la Cruz

Messaggio  Libertad il Gio Ago 26, 2010 8:22 am

E' incredibile, ma questo libro l'ho letto praticamente in una serata.
Certo è vero che non sono lunghissimi come quelli della Meyer, ma una volta cavalcata l'onda non si riesca più a scendere se non alla riva.
La storia era partita lentamente nel primo romanzo, ma erano stati dati tutti gli elementi necessari all'evoluzione.
In BACIO SACRO la lotta diventa più aperta, entrano nuovi personaggi che sostituiscono i vecchi.
Se Cordelia era il punto focale in SANGUE BLU, qui la figura referenziale, diventa Lawrence Wislow Van Alen, il nonno immortale di Sky.
Ritroviamo lei ed Oliver a Venezia nelle prime pagine, persi in questo città di canali, di gondole, di turisti e di palazzi antichi.
Uno strano sentimento si sta sviluppando tra i due, ora che Jack è lontano e Schuyler si sente tradita da lui.
Il problema è che Oliver non è soltanto il suo miglior amico; è un umano ed un Condotto, destinato ad aiutare i SANGUE BLU in qualsiasi momento senza però ricevere mai IL BACIO SACRO, ovvero il rito che permette ad un vampiro di sopravvivere bevendo il sangue di un umano.
Schuyler comincia a diventare sempre di più un vampiro.
Lungo i canali di Venezia, la ragazza vede una figura che si aggira tra la folla e riconosce il volto di Allegra Van Allen.
Pur essendo praticamente impossibile la sua presenza, in quanto Allegra è ancora in coma in un ospedale di New York, Schuyler si slancia verso di lei inseguendola per i canali, fino ad arrivare in un misterioso palazzo dove lavora Il PROFESSORE, ovvero Lawrence Wislow Van Alen, assente però da un bel pò.
E' il periodo della Biennale di Venezia, arte, cultura in ogni sua forma di espressione.
E anche qui segue una scena che mi è piaciuta molto. Sky che si imbatte in un ragazzo misterioso vestito come un aviatore.
Ad un certo punto capisce che lui è uno di loro e che sa dove trovare suo nonno. Continua l'inseguimento per le sale di esposizione, in scene visivamente molto belle, fino a quando i due nons i affrontano e lui riesce con una semplice formula a farla svenire.
Al risveglio si ritrova in una delle stanze del Palazzo Ducale, in compagnia di un vecchio e del ragazzo al quale rivela la sua identità, scoprendo che il nonno non è il vecchio, ma proprio il ragazzo che riassume le sue sembianze.
Suo nonno ha la capacità di trasformarsi e anche il fantasma di Allegra che fuggiva per i canali era sempre lui,.
Schuyler chiede il suo aiuto, ma lui, esiliato dal Comitato, non ha nessuna voglia di ritornare ed affrontare coloro che lo hanno cacciato.
Schuyler, delusa, decide di ritornare a New York con il suo inseparabile Oliver.

Ripeto che la tenerezza che si sta sviluppando tra i due mi piace molto! amore amore amore

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BLUE BLOODS: Vol II BACIO SACRO di Melissa de la Cruz

Messaggio  Libertad il Gio Ago 26, 2010 8:35 am

Intanto a New York fervono i preparativi per la festa di Quattrocento, evento a cui partecipano solo i sangue blu e dove verranno presentati e rivelati a tutta la comunità i nuovi vampiri che hanno ritrovato i loro ricordi e le loro passate identità.
Quaesta volta è il turno dei gemelli Force: Mimi e Jack.
La posizione di Jack è difficile.
Lui è legato a Mimi da secoli di amore, da un rapporto stretto che si tramanda di vita in vita, eppure sente qualcosa di strano ed indefinibile per la "meticcia", come chiamato Schuyler per via del suo incrocio di sangue blu e sangue rosso.
Lei è un'anima nuova! Mad Mad Scusate, ma adoro questo concetto messo nel libro da Melissa De la Cruz. Un'anima nuova con tutto un mondo di possibilità, contrastando con l'antichità che sembra ripetersi inesorabile.
Mentre la sorella (personaggio alquanto futile e con una certa inclinazione al male...ma d'altronde nella cerimonia scopriamo che lei è L'angelo della Morte) è tutta presa dai preparativi di una esclusiva festa post cerimonia a cui invitare solo pochi eletti, Jack sembra il solo a pensare a Sky partita per Venezia.
Ci pensa in realtà anche Bliss, che però combatte ancora contro i sintomi della trasformazione e la comparsa di un misterioso ragazzo che pensa possa essere Dylan. Lei non si vuole rassegnare alla sua morte e continua a sperare in un suo ritorno.
Mi è piaciuta la scena del ballo di presentazione e quello della festa successiva.
Schuyler arriva a New York proprio la sera della festa e dopo mille tentennamenti pensa di andare in quanto ultima rappresentante della famiglia Van Alen.
Si presenta indossando un abito di Allegra, lo stesso del suo debutto e tutta l'attenzione è su di lei, soprattutto quella di Jack che non riesce a dimenticare la somiglianza con Gabrielle.
Mimi si sente decisamente minacciata dall'attrazione di Jack per la ragazza e non riesce a capire come sia possibile, in quanto i due sono destinati ad amarsi vita dopo vita, per secoli.
Ma ammette anche che Jack è sempre stato attratto dalla luce, dal chiarore che Allegra/Gabrielle ha rappresentato ed incarnato e questo suo potere sembra essere stato ereditato dalla figlia.
Bello anche il ballo nelle rovine della sinagoga, dove Sky viene avvicinata e baciata da un misterioso ragazzo.
Lei in un primo momento sospetta che possa essere Jack, ma la comparsa, pochi secondi dopo, di lui con un costume completamente diverso la spiazza.
Si chiede se possa essere Oliver.
E ritornano in ballo i suoi sentimenti per il ragazzo.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BLUE BLOODS: Vol II BACIO SACRO di Melissa de la Cruz

Messaggio  Libertad il Gio Ago 26, 2010 8:45 am

Il libro è incentrato soprattutto sulla scoperta da parte di Schuyler della sua nuova natura.
Il ritorno di Lawrence Wislow le permette di esplorare le sue potenzialità senza i freni rappresentati dai dogmi del comitato.
Lawrence e Charles subito si scontrano. Si tratta di potere, tentativo di controllo. Non riesco a capire se il padre dei gemelli sia davvero quest'angelo incorruttibile che dimostra o un personaggio negativo.
Lui era innamorato di Allegra, follemente innamorato, e non ha sopportato la sua scelta "libera" che l'ha allontanata ed ora imprigionata nel corpo di una mortale per sempre.
C'è comunque un mistero che non si chiarisce, quello del suo incidente.
Intanto Bliss si sente sempre più male per via della perdita di conoscenza, i salti nel tempo.
LAwrence rivela che non è abituale come procedimento ed insinua un vago sospetto.
Intanto continuano gli avvicinamenti ed allontanamenti tra Jack e Sky. Lui la evita, ma poi le invia per San Valentino un mazzo di rose bianche (cosa che un uomo non fa mai, perchè le rose bianche significano amore e nessuno si scopre tanto). La cerca quando si trova in biblioteca, intavolando con lei una discussione su un libro di Kafka, per poi mandarle il messaggio:

"A Schuyler che non crede nelle storie d'amore!"


amore amore amore svelando che le rose le ha mandate lui.
Schuyler sta sempre più male perchè il suo corpo umano combatte con quello immortale.
La dottoressa Pat le dice che dovrebbe effettuare IL BACIO SACRO con un umano, ma lei non vuole.
Bella anche la scena in cui si trova a scuola e sta per svenire sulle scale, salvata in tempo da Jack, che la riporta a casa sua.
La scena di lui che entra in casa Van Alen con Sky tra le braccia, svenuta, e l'incontro con Lawrence ad un tratto ci svelano come Jack non sia un semplice ragazzino, ma un'anima antica che ha vissuto molte vite.
E' altrettanto antico, se non di più, di Lawrence.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BLUE BLOODS: Vol II BACIO SACRO di Melissa de la Cruz

Messaggio  Libertad il Gio Ago 26, 2010 8:53 am

Il BACIO SACRO ha un chiaro riferimento sessuale, innegabile, ma è tutta la mitologia dei vampiri che ne è intrisa. Si parla di seduzione e potere e tutto ruota intorno a questo.
Lei non vuole che il suo "umano consciuto", quello da cui bere il suo sangue sia uno "sconosciuto", come è capitato a Bliss. Lei vuole stabilire un contatto, un rapporto con qualcuno a cui è legata, ma il problema è che l'unico umano che sente vicino è Oliver.
Oliver che si presenta impenetrabile nei suoi sentimenti per Schuyler, che si ritrae imbarazzato quando lei lo abbraccia, che non le svela mai i suoi pensieri o i suoi sentimenti, pur essendo sempre pronto ad aiutarla. Mi piace decisamente come personaggio.
Mi chiedo che cosa succederà, se Schuyler sceglierà lui o Jack. Per il momento lei sembra innamorata di quest'ultimo, pur sentendo un legame forte con Oliver.
Questi in un primo momento decide di sottoporsi al BACIO SACRO ed i due si danno appuntamento in una lussosa camera d'albergo, ma la situazione diventa "troppo intima" e lui corre via, abbandonando la ragazza.
La verità è che fugge perchè si rende conto che il loro rapporto sta per cambiare e ne ha paura, teme che una volta infrante le barriere tutto possa peggiorare...Oltre ovviamente al fatto che stanno infrangendo una regola...
Le contizioni di Schuyker però peggiorano e alla lunga Oliver si rende conto che lei non glielo chiederà più, ma finirò per lasciarsi morire, così si reca da lei, nella sua camera, dove tanto tempo hanno passato insieme quando erano bambini.
Bello il momento del BACIO SACRO, quando lei si rende conto di quello che Oliver prova per lei, dei suoi sentimenti, nascosti fino a quel momento.
Lui la ama, l'ha sempre amata e Schuyler si rende conto di aver commesso una sciocchezza perchè d'ora in poi lui non potrà più fare a meno di lei.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BLUE BLOODS: Vol II BACIO SACRO di Melissa de la Cruz

Messaggio  Libertad il Gio Ago 26, 2010 9:01 am

Jack a tratti mi fa rabbia perchè il legame con la sorella è talmente forte da fargli giustificare qualsiasi sciocchezza che fa.
Mimi, atterrita dall'idea che possa perderlo per colpa di Schuyler, si lascia tentare da Kingsly, il nuovo ragazzo arrivato alla scuola e tenta di richiamare un SANGUE ARTENTATO per sbarazzarsi di lei.
La scena dell'esplosione nella biblioteca è intensa e svela a tutta l'elite dei SANGUE BLU che le parole di Lawrence Van Alen non sono una menzogna e che davvero il pericolo è tornato.
Peccato che il processo porti all'arresto e alla condanna di Mimi, ritenuta responsabile di aver trasgredito alle regole.
La condanna è l'estinzione attraverso il fuoco (e in questa storia dove la mitologia dei vampiri viene completamente riscritta questo è uno degli elementi classici).
Charlese Force viene privato del ruolo di Regente a favore di Lawrence, ma c'è ancora una possibilità per salvare Mimi: il GIUDIZIO DI SANGUE, che solo la figlia di Gabrielle potrà effettuare...
E qui scopriamo che c'è in giro una nuova figlia.....
Ovvero Bliss... scared scared scared
Ma questo significa che Gabrielle ha avuto una storia con il padre della ragazza?
Jack prega Schuyler di salvare la sorella e lei, per lui, accetta.
Così si scopre che il vero colpevole è Kingsley, fuggito insieme a tutta la sua famiglia...
Ed il finale resta comunque aperto....
Dylan ricompare davvero dal nulla, andando a cercare Bliss, e Charles da la notizia ai figli e ad una sconvolta Schuyler che il tribunale ha decretato che, essendo lui lo zio della ragazza e suo unico tutore (il nonno risulta ufficialmente morto), gli è stata data la custoria e la ragazza dovrà trasferirsi da lui... Mad Mad Mad

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BLUE BLOODS: Vol II BACIO SACRO di Melissa de la Cruz

Messaggio  Libertad il Gio Ago 26, 2010 9:02 am

ALTRA COPERTINA

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Libertad
Amigo
Amigo

Numero di messaggi : 10653
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 19.06.09

Torna in alto Andare in basso

Re: BLUE BLOODS: Vol II BACIO SACRO di Melissa de la Cruz

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum